mercoledì 1 aprile 2020

Inaudito! Vaticano impazzito: "Coronavirus alleato di Madre Terra"

La pagina delle notizie del Vaticano, VaticanNews.va, ha pubblicato il 30 marzo un articolo intitolato "Coronavirus: l'incredibile alleato della Terra" nel quale è citata la Laudato sì (purtroppo ancora brucia il ricordo della madre-terra in Vaticano, nonché l'abominio della 'conversione ecologica'!)

L'autore, il gesuita Benedict Mayaki, gioisce del fatto che l'isolamento dovuto al coronavirus comporti "benefici imprevisti per il pianeta".
Tra questi, elenca le conseguenze positive sul pesce a Venezia, sulle emissioni di carbonio e sull'inquinamento: "la terra si sta curando".
L'articolo non fa alcun riferimento ai problemi causati dal coronavirus. È stato cancellato il 31 marzo, ma c'è chi aveva salvato la schermata.

            ---->> clicca sull'immagine per ingrandire

E, come se non bastasse, c'è anche il tweet:

Pandemia, decessi, collassi nel sistema sanitario, brutale crisi economica, disoccupazione, miseria per intere famiglie già allo stremo, situazioni di dipendenza dallo stato di proporzioni mai viste, violazione di un numero incredibile di libertà fondamentali, la spinta verso un governo globale, il blocco delle messe cum populo e il rifiuto dei sacramenti in molti paesi ... Ma fa bene al pianeta, quindi di cosa ci stiamo lamentando?

40 commenti:

Marco ha detto...

OT Ho una chicca su Don Ariel Levi di Gualdo.

mic ha detto...

Pubblico solo per avvisare che è un argomento che non interessa e che desidero evitare.

Ad Superna semper intenti ha detto...

Quos deus perdere vult, dementat prius!

Josh ha detto...

Oltre che folle, è anche inesatto se pure uno fosse come loro un pagano verde adoratore di natura e pachamama e gaia

"Tra questi, elenca le conseguenze positive sul pesce a Venezia, sulle emissioni di carbonio e sull'inquinamento: "la terra si sta curando".

Non è così. Nonostante fabbriche chiuse, già per fallimento prima, e ora chiuse per emergenza e fallimenti futuri, oltre ad auto ferme, guardate un po' che c'è: aumento smog e polveri sottili(fonte Arpae):

https://www.bolognatoday.it/cronaca/smog-polveri-sottili-arpae-est.html

https://www.repubblica.it/ambiente/2020/03/30/news/meno_biossido_di_azoto_piu_polveri_sottili_cosa_sta_accadendo_nei_nostri_cieli-252701516/

Anonimo ha detto...

https://www.lifesitenews.com/news/vatican-news-calls-coronvirus-an-ally-of-the-earth-because-of-environmental-benefits

Josh ha detto...

Ma le str... non sono mica finite.

Il sito dei Francescani si affida all'esegesi, che sappiamo sempre tutta particolare, della Maraini

https://www.sanfrancescopatronoditalia.it/notizie/attualita/le-virtù-del-paese-di-fronte-al-dolore-48192

da cui estraggo

«Certamente nessuno più pensa che un Dio punitivo mandi i castighi sulla terra, ma qualcosa del principio di causa ed effetto rimane. Abbiamo bruciato le foreste, sparso di cemento ogni angolo della terra, abbiamo avvelenato gli ambienti con l’uso spropositato di pesticidi, abbiamo riempito il mare di plastica, abbiamo fatto estinguere tanti meravigliosi animali, abbiamo messo in pericolo l’equilibrio dell’ecosistema.
La Natura, che non è divina, ma ha tutta la potenza di una divinità cosmica, reagisce con irruenza ai maltrattamenti, anche se non si tratta di una volontà moralistica ma di un processo di autodifesa»

Questo scrive Dacia Maraini sul Corriere della Sera a proposito dell'epidemia, ripreso prontamente dai Francescani. Quindi il Coronavirus è conseguenza dell'inquinamento globale.

E allora sai cosa ti dico? a parte che sono cattolico, ed eccome che Dio punisce (a riguardo invito a rileggersi qui poco sotto Mons Bux e Viganò, pure...ma anche a riparire con fede un poco di Sacra Scrittura)
ma se devo credere nelle idiozie maraini-francescani preferisco mille volte credere nella punizione divina.

Anonimo ha detto...

Pro memoria/1

1 Non giudicate, per non essere giudicati; 2 perché col giudizio con cui giudicate sarete giudicati, e con la misura con la quale misurate sarete misurati. (Mt 7,1-2)

Non è vietato il giudizio sugli atti di una persona, non è vietato se prudenzialmente, umilmente e caritatevolmente esercitata, la critica sulla stessa ma è vietato sia il giudizio definitivo su di essa, il giudizio esercitato temerariamente, senza carità, trasformando il giudicare (anche il giudizio esercitato con i più giusti parametri e in nome delle Verità più alte) in una forma di odio nascosto dalla ragione nei confronti di colui contro il quale si esercita la critica e,soprattutto, di superbia intellettuale e spirituale che sarà rovinoso per l'anima giudicante perché a Dio, cui spetterà il giudizio finale, non sfuggiranno i suoi intenti.
Attenzione, perché si deve giudicare in nome della Verità e della verità delle cose, ma se la Verità e la verità delle cose sono maschere di una attitudine superba, di odio o di assenza di carità, questa maschera ipocrita Dio la strapperà non senza gravi conseguenze.

Anonimo ha detto...

La visione è sempre eretica, cioè ampliamento di un'aspetto a detrimento di tutti gli altri. Allora il comportamento giusto, e non occorreva il Covid 19 per spiegarlo, sarebbe stato e sarebbe bastato respirare con attenzione l'aria del primissimo mattino e l'aria dell'ora di punta!
Ma chi ha ignorato la differenza tra l'aria del primissimo mattino e l'aria dell'ora di punta, difficilmente osserverà la differenza/Covid 19 oggi. Non sono servite le bombe atomiche a far capire che si moriva anche a bomba scoppiata!
Ma. se uno vuole realmente trarre consapevolmente le conclusioni, deve riconoscere che gli effetti macro sono visibili fin da quando sono micro ma, non si sono notati o non si sono voluti notare perché la nostra mente era/è impegnata ed impregnata di/in altri pensieri 'viziosi', in pensieri volti all'usura, al ladrocinio, alla menzogna, al potere da rafforzare, da imporre e quindi al 'chissene della CREATURA E DEL CREATO'.
Fare ora gli ecologisti è roba da marciapiede, scribi e farisei ipocriti!
'Senza di me non potete fare nulla'. Occorre, adesso nel chiuso delle nostre cellette, riflettere su queste parole del Signore Gesù Cristo e decidere in cuor nostro chi ha detto e fatto 'errori' se noi o LUI!

Anonimo ha detto...

Quanti pesci d'aprile clericali, eh?

Anonimo ha detto...

Promemoria 1 e spero ultimo, risparmiaci le lezioncine morali.
Non credo nella buona fede di chi, pur avendo tutti gli strumenti, fa strame
della parola di Dio e della dottrina della Chiesa.
È impossibile che questi signori non si rendano conto di ciò che dicono.
Non basta essere convinti di una cosa per essere in buona fede. Con questo criterio si salva pure Hitler!
Vescovi e cardinali la parola di Dio la conoscono e pure la dottrina, non hanno giustificazioni.
Quando Galantino "insegna" ai giovani che il Signore ha risparmiato Sodoma é in buona fede?
Basta con questo buonismo da quattro soldi.

Anonimo ha detto...

https://www.vanthuanobservatory.org/ita/pandemia-cinese-quattro-possibili-scenari-per-il-nostro-impegno-di-guido-vignelli/

Josh ha detto...

Vescovi e Cardinali la Parola di Dio la conoscono ma la smontano con il metodo storico critico, la scoria della storia, etnicismo, morale della situazione, solidarismo miope, modernismo etc il che é peggio che non conoscerla, ma dopo averla conosciuta é annullarla scientemente e con intenzione

Anonimo ha detto...

Il delicato mondo del grigiore arcobaleno è in tilt: il coronavirus farà saltare le loro tristi carnevalate per l’anno in corso. Ormai il conto degli eventi annullati o rimandati arriva vicino ai 200.

Silente ha detto...

Perché stupirsi? Con la Laudato Sì, con i vari documenti sull'Amazzonia, con i gesti idolatri della Pachamama, da tempo la Chiesa si è appiattita sulla posizione degli ecologisti, che vedono l'uomo non come destinato da Dio alla signoria della terra, come chiaramente ordinato nella Genesi: "Prolificate, moltiplicatevi e riempite il mondo, assoggettatelo", ma come "parassita" di Gaia, la Terra deificata, oggetto di un culto mistificatorio e idolatrico. L'ecologismo è intriso di un odio gnostico contro l'uomo perché vertice del Creato. L'ecologismo, prima di essere un'ideologia malvagia, è una setta gnostica, oscura e stregonesca. Tale Gunter Pauli, attivista ecologista, sostenitore della “decrescita felice”, amico di Beppe Grillo, consulente economico di Giuseppe Conte e, guarda caso, imprenditore della bioplastica, ha dichiarato: "La Terra torna a respirare. Decenni di eccessivi consumi e produzioni hanno lasciato un tributo da pagare. E improvvisamente un virus ci ha fermato". La torva felicità degli ecologisti per le migliaia di morti è significativo della loro abiezione morale.
Silente

Ireneo ha detto...

Vatican News deve essere per forza nelle mani di qualche potentissima Massoneria Ecclesiastica,dovreste vedere negli ultimi giorni con quanta cura nelle inquadrature escludono dal campo visivo i banchi, i presenti per qualsiasi motivo, foss'anche per leggere le scritture, persino il momento della Comunione, sono controllati, probabilmente ritengo che le immagini possano ravvivare il desiderio della Santa Comunione nel popolo, meglio evitare.
A proposito, bazzicando gli organi di disinformazione italici vi aggiorno su quanto subdolamente stanno preparando - riapertura di fabbriche, attività economiche, ma distanziamento sociale ancora per parecchio tempo, quindi S. Messe, Confessioni, ecc. trattate come bar e ristoranti, troppo affollamento, questi hanno in mente di arrivare almeno al 30 Giugno, per la Comunione in bocca visto che il coronavirus resterà latente se ne parlerà credo nel 2021 avanzato. Occhio, che questi demoni sono bene incistati in Vaticano.

Rr ha detto...

Bravo, Anonimo 11.37 !
Stiamo morendo, letteralmente, per colpa del buonismo e del politically correct.

Anonimo ha detto...

Cara Mic e amici....
A fronte di questa follia ormai ordinaria del nostro clero apostata, guardate che bella notizia si legge: accaduto a Wuhan, il SANGUE invocato DI GESU guarisce i pazienti infetti, e poi il sangue dei guariti, prelevato, contiene un ANTIVIRUS !!!
https://gloria.tv/post/mNK4261c2hkw3mifAw2VXRHyg
Se penso a quella volontaria che disse: "Non facciamo gli eroi!"...perché era scettica sulla preghiera fatta dai sacerdoti negli ospedali.....

Valeria Fusetti ha detto...

Anonimo delle 11,07 di Promemoria/1: lei mette in guardia dal giudicare una persona senza verità e senza carità. Giusto, tutti noi non possiamo che assentire. Infatti l' articolo in questione va giudicato alla luce della Sacra Scrittura, dei Padri della Chiesa e del Magistero autenticamente cattolico, per cui sino al Concilio Vaticano I. Il IIo è stato solo un Concilio pastorale, per cui non avendo valore dogmatico lo si può ignorare. Anche ad uno sguardo superficiale a lei sembra che le esternazioni del buonuomo siano in linea con le "linee guida" citate ? A me no, ma se mi sbaglio mi corregga. Per il momento continuo. L' articolo non esprime una teologia eretica, ci mancherebbe, esprime alcune opinioni apostate. La terra si sta curando, afferma. Ma questa affermazione, che si discosta dalla Tradizione della Chiesa Cattolica Apostolica Romana, è assai vicina ai vanneggiamenti estatici della giovane pizia detta Greta. Ma la giovine pizia non è cattolica, per cui può dire ciò che i berlicche con i quali è in comunione fraterna, ed a cui si rivolge, le suggeriscono. Ad un gesuita, con carità fraterna, rivolgo il consiglio di chiamare un esorcista. Ma bravo. Sinceramente mi dispiacerebbe che morisse, magari di coronavirus, e si ritrovasse all' inferno.

Anonimo ha detto...

Grazie Rr. Aggiungo, anche, che sto vedendo molti Vescovi affidarsi ai Santi patroni delle loro città, davanti a croci, quadri e immagini varie.
Mi chiedo, però, quanto siano ben accetti al Signore, in assenza di una pubblica ammissione delle proprie responsabilità.
Pensano davvero di poterlo raggirare?
Sono cattivo?

Anonimo ha detto...

alleato della madre terra; si rende conto l'autore dell'articolo di quello che dice!? Dio non si è fatto uomo per salvare la terra, ma per salvare l'uomo, la creatura fatta a sua immagine e somiglianza: idolatri!
Castellaz Giovanni

Anonimo ha detto...

Segnalo:
https://opportuneimportune.blogspot.com/2020/04/la-riduzione-allo-stato-laicale-della.html?m=1

Anonimo ha detto...

Se lo legga Promemoria/1
"Ripeto, per l’incredulo che non osa pensare di esser in balia di questi tizzoni d’inferno, che non si tratta più - ammesso che si sia mai trattato in precedenza - di un silenzio dettato dal timore di sembrare fuori moda; ma di un’azione sistematica, programmata, organizzata e deliberata in cui quel poco di bene ancora superstite nel basso Clero e nei fedeli dev’essere ad ogni costo impedito, e favorito il male in tutti i modi. E per averne la prova, basta smetterla una volta per tutte di considerare costoro in buona fede, riconoscendoli e giudicandoli per le loro azioni". (cesare Baronio)

Josh ha detto...

https://m.dagospia.com/bill-gates-pensa-al-chip-sottopelle-con-il-certificato-digitale-di-vaccinazione-da-coronavirus-231518

Anonimo ha detto...

Il prezioso Sangue di Gesù dà guarigione ai fedeli di Wuhan
https://gloria.tv/post/SxUhQaaeo6Sv2vN9NngnVXVnT

Anonimo ha detto...

La madre terra , la pachamama Sodoma e Gomorra che furono perdonate…….purtroppo è un periodo così ,il Puparo muove i fili ed i pupi ballano.Leggevo l'altro giorno di un prete che dichiarava perentorio:indietro non si torna ,altrimenti la Chiesa diventerebbe un museo.Quante volte nella storia si è sentita questa colossale sciocchezza.Mi raccontava il mio papà ,sempre restio a parlare della guerra,che un giorno,quand'era soldato in Jugoslavia, erano stati inquadrati e portati a sentire un generale arrivato da Roma.Da notare che loro la sera non potevano uscire se non in gruppo ed armati di tutto punto.Costui dichiaro dopo tante frasi roboanti e vuote ,che le nostre truppe conquistato il canale di Suez sarebbero state inviate in India...Dopo qualche mese quasi tutti quei soldati erano morti o prigionieri dei tedeschi o dei partigiani.I pochi che riuscirono a salvarsi ,si salvarono perché qualche giorno prima per combinazione avevano preso un piroscafo per Ancona o per Bari.Indietro non si torna vero?

gsimy ha detto...

@Silente

'Prolificate, moltiplicatevi e riempite il mondo, assoggettatelo' è stato detto ai progenitori prima della caduta, quando era liberi dal peccato e non assoggettati alla schiavitù del demonio: ergo non si può certo ritenere il comportamento attuale dell'uomo nei confronti dell'ambiente come qualcosa come voluto nel piano di Dio, ma qualcosa di deturpato e corrotto

poi l'ecologia (non gli ecologisti) vedono l'uomo come parte dell'ambiente (inteso come insieme di componenti biotiche, abiotiche e antropiche) e come regolatore di questo: tanto che sono tutelati anche ecosistemi frutto dell'opera umana, come i prati da sfalcio, i pascoli montani etc

Anonimo ha detto...

Il guaio degli ecologisti è che fra di loro è prevalsa una concezione della natura quasi pagana e sono stati pesantemente infiltrati dai marxisti al pari tutte le organizzazioni non governative.La natura deve essere salvaguardata ma senza arrivare alle pagliacciate del tipo madre terra.Essendo gestite da marxisti queste organizzazioni sono tutte contro l'Occidente ,che poi malgrado gli insulti le sovvenziona lautamente .Il controsenso è che i paesi marxisti hanno un concetto molto primitivo della salvaguardia dell'ambiente e la Cina e l'India che sono gli stati che inquinano di più dell'ambiente non se ne curano proprio. Quindi è facile e quasi inutile fare gli ecologisti a Roma o a Londra quando a Pechino o a Mumbai…..

gsimy ha detto...

posso anche concordare che molti ecologisti abbiano concezioni più o meno marxiste, ma la gran parte no, tanto che la gran parte delle iniziative per salvaguardare l'ambiente sfruttano il libero mercato e l'iniziativa privata (Best Available Technologies, mercato delle emissioni, economia circolare, ecolabel etc)
il problema della Cina e dell'India inquinano molto non per il marxismo (anche se i marxisti hanno fatto grandi disastri ambientali, vedi lago d'Aral), ma perchè hanno avuto un'industrializzazione recente e basata principalmente sul carbone (da loro molto abbondante ma estremamente inquinante, sia come CO2 che come altri composti), ma almeno in Cina le cose potrebbero cambiare perchè molta gente si sta incavolando per l'inquinamento atmosferico prodotto dal carbone e in più le rinnovabili si stanno dimostrando più convenienti
i paesi occidentali abbiamo migliori capacità tecniche e finanziarie rispetto al resto del mondo per riconvertire in meglio le nostre fonti energetiche e i sistemi di produzione, in compenso abbiamo emesso noi la gran parte della CO2 presente in atmosfera e che causa il cambiamento climatico

Anonimo ha detto...


Gli ecologisti professano una concezione della natura quasi pagana.

Così sembra. Ma fino a che punto è vero? La concezione pagana della Madre Terra, della
virgiliana "iustissima Tellus" non contrapponeva l'uomo alla natura, non pensava ad una natura "ambiente" incontaminato escludente per principio l'uomo. Non c'era il problema dell'inquinamento, è vero. Inquinamento ce n'era, con il piombo che usavano dappertutto, ma non se ne renevano conto. La visione generale era quella di una armonia tra uomo e natura:
la natura era la madre terra generosa che ci gratificava dei suoi doni e che noi uomini in cambio adoravamo, dedicandole festività e sacrifici, anche cruenti purtroppo nelle epoche più arcaiche o più barbariche.
La madre terra veniva divinizzata nelle dee della fertilità che poi ritroviamo nell' esaltazione delle famiglie numerose e del ruolo della donna come madre di famiglia, artefice concreta della fertilità e del suo mantenimento nell'ambito della casa. Gli antichi italici hanno sempre avuto il culto della famiglia grande e numerosa, patriarcale ma riconoscente alla donna la sua dignità appunto come fertile madre, espressione della natura al femminile.

Il culto della natura odierno è falso, è femminista, omosessuale, antiumano, fondato sull'egoismo della società del benessere, arida e rinchiusa in se stessa, senza Dio.
Tale culto non ha nulla a che vedere con la doverosa difesa ragionata della natura e degli animali dai guasti della civiltà industriale e della società del benessere.

Anonimo ha detto...

LA SCIENZA E IL SORRISO DEI POSTERI

Questi giorni singolari stanno facendo finalmente vacillare l’idolo scientifico o, meglio tecno-scientifico; l’ultimo degli dei cui la modernità post-illuministica ha reso il suo culto.

Inseguono inafferrabili farfalle, gli scienziati, e segnatamente i virologi. Disdicono oggi quel che hanno detto ieri. E domani chissà quale nuova verità dci riserveranno. Effimera quanto un titolo di giornale.

Mascherine? Inutili, utili, decisive. O chissà. Immunità di gregge? Ma certo. No, niente affatto. Vedremo. Cure? Ci sono. No: non ci sono. Ci sono e non ci sono. Il vaccino? Tra due anni; no, fra tre mesi e sarà decisivo. No. non sarà decisivo perché il virus intanto sarà cambiato. E questo virus quanto sopravvive sulle superfici. Qualche ora, un giorno o più di un giorno? Nulla. Mistero eleusino.

Cortisone? Si, no, ni. Antivirali? Ci proviamo. Vitamine? Inutili. No, utilissime. Specie la D. E la C? Massì, anche la C. Dovesse offendersi.

Una babele ridicola. Vedete: ora noi ridiamo dei medici che usavano le sanguisughe, i clisteri al fumo di tabacco, gli sciroppi alla cocaina o alla morfina per lattanti. Ma tra cent’anni o forse prima i nostri pronipoti saranno loro a ridere. Con un misto di disgusto e di orrore, guardando alla prova di sé che, in questi giorni, sta dando la scienza. E dopo cento anni ancora, altro cambio di scena e altre risate.

Su: Si renda onore agli scienziati, infallibili sacerdoti di questo tempo. Che solo una cosa seria han saputo proporre: non uscite di casa e non frequentate luoghi affollati. La ricetta con cui l’Europa sopravvisse alla peste di Boccaccio.
Biagio Buonomo

Josh ha detto...

https://www.ilgiornale.it/news/cronache/covid-19-spunta-tesi-choc-gesuita-fa-bene-allambiente-1849021.html

Silente ha detto...

Per gsimy:
la sua affermazione che l'ordine divino agli uomini di dominare la terra, riempirla e assoggettarla (Gen. 1,28) riguardasse solo i progenitori prima della caduta non è fondata da alcuna interpretazione canonica. In aggiunta, ricordo che l'ordine di Dio venne ripetuto, con ancor maggiore forza, ai figli di Noè (quindi a tutti gli uomini dopo la caduta): "Siate fecondi, moltiplicatevi e riempite la terra e incutete paura e terrore a tutti gli animali della terra e a tutti gli uccelli del cielo. Essi sono dati in vostro potere con tutto ciò che striscia sulla terra e con tutti i pesci del mare. [...] Voi siate fecondi, moltiplicatevi, riempite la terra e dominatela" (Gen. 9,1-7).
Un cattolico non può aderire all'ecologismo, ultimo travestimento dell'eresia gnostica, intrisa dell'odio demoniaco contro l'uomo, vertice del creato.
Silente

Anonimo ha detto...

Se vi dicono che la società del futuro satà una società «laica», non credetegli. Vogliono solo che abbandoniate Cristo. La società del futuro sarà pagana. Il futuro è l’orrore.
https://www.lanuovabq.it/it/il-film-horror-che-spiega-il-nostro-ritorno-al-paganesimo

gsimy ha detto...

io non ho detto che l'ordine di dominare la Terra non sia più valido, solo che esso, presente nei cuori di ogni uomo, è stato corrotto dal peccato e dalle seduzioni dell'antico Nemico, e quindi ciò ci porta più a rovinare che a coltivare e proteggere il giardino affidato

Anonimo ha detto...

Gli organi di disinformazione italiani sono tanto faziosi da essere molto spesso ridicoli .Giorni addietro un giornalone che è diventato estremamente fazioso titolava parola più parola,parola meno:Fauci (un virolago di origini italiane)l'uomo che deve controllare Trump. A parte il fatto che non lo vedo proprio Trump accettare di essere controllato da qualcuno ,sembrava quasi che questo medico avesse il compito di controllare un povero idiota.Altro titolo ad effetto letto in questi giorni:il governatore di New York commosso e quasi in lacrime per il fratello affetto da coronavirus….Ma se non sbaglio si tratta dello stesso governatore che ha fortemente voluto una legge estremamente permissiva sull'aborto….Questi signori sono gli stessi che enfatizzano le notizie che vogliono e quelle che non sono di loro gradimento le occultano.Faccio un esempio:i giornaloni hanno parlato del Crocifisso lasciato a mollo sotto la pioggia?Io credo di no.

Prof.Matteo D'Amico ha detto...

CORONAVIRUS:
chi ne approfitta? Il parere del Dr. Michael Jones [ITA]
28 mar 2020
https://www.youtube.com/watch?v=8w7rbyDytsQ

Anonimo ha detto...

Sono l'armata delle tenebre, preparano il Regno dell'Anticristo, che però non supererà i 1.345 giorni. Poi Cristo lo sconfiggerà, ricacciandolo nell'inferno, assieme a tutti i suoi disgraziati seguaci e collaboratori. Contenti loro...

RR ha detto...

Anonimo 19,21:
giusto, lo Stato di New York era così contento di legiferare l’assassinio dei bambini. Ed ora si ritrova col maggior numero di casi di
COVID e col più alto numero di morti in USA.
Se è vero che il vescovo di BG è l’autore di una specie di preghiera per Pachamama...
Saranno coincidenze,però, man mano che si accumulano, sembrano sempre più indizi.

Josh ha detto...

https://scienze.fanpage.it/asteroide-piu-alto-delle-dolomiti-sfiorera-la-terra-a-fine-aprile-quali-sono-i-rischi/

pure questo è stato mosso dallo smog delle nostre automobiline e perchè non abbiamo fatto sempre la differenziata??

_tesoro hai messo il cucchiaino de plastica nell'umido? hai messo la buccia di banana nella plastica? hai risciacquato la lattina vuota de tonno prima di metterla nell'alluminio? No-oo? Scomunicata!

ma per favore, patetici!
ignoranti! ideologi del nulla!

ce vorrebbe...

Anonimo ha detto...


"Sfiorerà la terra"

in genere questi "sfioramenti" avvengono a decine e anzi a centinaia di migliaia di km dalla terra, distanze
assai piccole in termini astronomici.