martedì 3 dicembre 2013

Segnalazione: Napoli: nuova Messa tridentina


Segnaliamo le celebrazioni della santa Messa in rito tradizionale a norma del motu proprio Summorum Pontificum, nella Cappella di sant'Andrea Avellino della Basilica di S. Paolo Maggiore, piazza S. Gaetano 76, dei Teatini, a Napoli. Il celebrante, padre Adam, è un giovane e sveglio sacerdote dei padri Teatini.
La chiesa, all'incrocio tra via dei Tribunali e San Gregorio Armeno, è a circa venti minuti a piedi dalla stazione di Napoli Piazza Garibaldi o dalla stazione metropolitana di Piazza Amedeo.

Le celebrazioni sono alle 12:15 della prima e la terza domenica del mese più altre particolari occasioni. Le prossime saranno domenica 8 (festività dell'Immacolata Concezione) e domenica 15, sempre alle 12:15. Per maggiori informazioni il contatto email è:

missagregoriana.neapolis@gmail.com

6 commenti:

Vita est Militia ! ha detto...

Welcome in Argentina !

Paese del Papa Francesco ...

http://youtu.be/9ZbYVN1k-2E

Fate girare quella video !

Domani tocchera a voi cattolici italiani defendere i vostri luoghi sacri ... Preparatevi e osservate !

Publiée le 2 déc. 2013

Cette scène incroyable s'est déroulée il y a quelques jours à peine devant la cathédrale de San Juan, en Argentine. Des fidèles catholiques ont en effet protégé leur église face à une meute de militants homosexuels et extrême-gauchistes hystériques dont de nombreuses femmes, appelant à brûler l'édifice. Un bel exemple d'abnégation : aucun catholique n'a fait preuve de violence, se faisant cracher dessus et humilier, au contraire des assaillants...


Viva Cristo Rey ! Viva la Vergen de Guadalupe !

Vita est Militia !

Anonimo ha detto...

Che dite: forse che a papa bergoglio piaccia di più questa messa rispetto alla messa tridentina?
https://www.youtube.com/watch?v=RDYoyG2rYxk

Neapolitanus ha detto...

Ringrazio di cuore Mic ed Esistenzialmente Periferico per aver pubblicato sul blog la notizia della nuova S. Messa in Rito Romano Antico presso la splendida Basilica di S. Paolo Maggiore a Napoli, nella cappella in cui S. Andrea Avellino quotidianamente celebrava e dove è morto dopo aver detto "Introibo ad Altare Dei" all'inizio della sua ultima Messa il 10 novembre del 1608. Ci si augura che al più presto si possa passare alla celebrazione regolare ogni domenica. Vorrei precisare che dalla stazione della metropolitana di piazza Amedeo ci vogliono ben più di 20 minuti a piedi per raggiungere la Chiesa, anzi almeno un'ora... Piuttosto, oltre alla stazione di Piazza Garibaldi, sono utili a tal scopo quelle di Piazza Dante (percorrendo via Port'Alba e via S. Pietro a Maiella, si raggiunge facilmente via Tribunali e piazza S. Gaetano) e di piazza Cavour (di lì occorre imboccare via Duomo; la prima a destra dopo la Cattedrale è via Tribunali e dopo ca. 50 m c'è la Chiesa). L'indirizzo di posta elettronica, inoltre, è missagregoriana.neapolis@gmail.com (= con il punto fra "gregoriana" e "neapolis").
Grazie ancora! Antonio

A.D. ha detto...

Evviva Napoli!!!

Anonimo ha detto...

AGGIORNAMENTO

Natale 2013 - Epifania 2014: Messe tridentine a Napoli


22 dicembre 2013, IV Domenica d'Avvento, ore 12:15, S. Messa nella Cappella-Santuario di S. Gaetano Thiene, Compatrono di Napoli, sull’Altare edificato al di sopra del sepolcro del Santo (l’accesso è egualmente da piazza S. Gaetano, n. 79);

Mercoledì 25 dicembre 2013, Natale di Nostro Signore Gesù Cristo, ore 10:30, S. Messa nella Cappella-Santuario di S. Gaetano Thiene;

Giovedì 26 dicembre 2013, Festa di S. Stefano Protomartire, ore 12:15, S. Messa nella Cappella di S. Andrea Avellino;

29 dicembre 2013, Domenica infra octavam Nativitatis Domini, ore 12:15, S. Messa nella Cappella di S. Andrea Avellino;

Mercoledì 01 gennaio 2014, Ottava del Natale di Nostro Signore Gesù Cristo, ore 12:15, S. Messa nella Cappella di S. Andrea Avellino;

Domenica 05 gennaio 2014, Santissimo Nome di Gesù, ore 12:15, S. Messa nella Cappella di S. Andrea Avellino;

Lunedì 06 gennaio 2014, Epifania di Nostro Signore Gesù Cristo, ore 12:15, S. Messa nella Cappella di S. Andrea Avellino.

Anonimo ha detto...

ciao siccome la messa di natale è alle 10.30 e l'ultimo treno della vesuviana parte alle 12.39 e ci vogliono circa 30 minuti a piedi , se la messa a napoli (che già comincia sempre con almeno un qarto d'ora/venti minuti di ritardo)finisse più tardi delle 12.10 uno è costretto ad andarsene prima della fine....