domenica 8 dicembre 2019

Perché il mondo progressista odia tanto la famiglia

Segnalazioni dei lettori: Succede in Italia. Anno Domini 2019.
clicca per ingrandire
Al testo della riforma sanitaria regionale in corso di approvazione in Friuli-Venezia Giulia, esponenti di una parte politica (PD) hanno presentato una serie di emendamenti per sostituire la parola “Famiglia” con la locuzione “Rete formale e informale della persona”.
Quando l’ho letto mi è scappato da sorridere. In realtà non c’è nulla da ridere. Il Male, quando lo metti a nudo, è sempre banale. E nella sua banalità lo riconosci facilmente, soprattutto quando fa la guerra alle parole.
Negli ultimi anni l’attacco più feroce è stato mosso alle parole mamma, papà, figli che vorrebbero sostituire con genitore 1, genitore 2 e prodotti del concepimento. L’obiettivo finale è la destrutturazione e successiva distruzione della famiglia, non solo della parola. Purtroppo Bibbiano docet.
Il sistema imperante impazzisce quando guarda alla famiglia e la dipinge così come vorrebbe ridurla: rete formale e informale della persona. E invece la famiglia non è (solo) una rete di rapporti e sentimenti, importanti ma assolutamente non sufficienti.
La famiglia è carne e sangue, è cromosomi e DNA, è mamma e papà e bambini, è maschi e femmine uniti nell’unico amore fecondo capace di generare altra vita e per questo essa stessa persona.
La famiglia è il nucleo primordiale che già esisteva quando ancora non esistevano gli stati di diritto e gli ordinamenti giuridici, perché la famiglia precede il diritto, le leggi e le costituzioni degli stessi stati.
In famiglia ci si consiglia, ci si aiuta, ci si protegge, ci si sostiene, ci si valorizza, ci si corregge, ci si difende. La famiglia è l’ultimo baluardo di libertà tra le persone e il sistema di potere che vuole possederle.
Senza famiglia non ci sono più persone, ma singoli individui, soli, senza radici né identità, facilmente influenzabili, manipolabili e controllabili, consumatori perfetti ai quali poter vendere di tutto, persino i bambini, e ai quali poter promettere di tutto, persino l’immortalità.
Per questo il sistema odia la famiglia, perché essa non consente di possederla.

10 commenti:

Diego ha detto...

Se un domani mi dovesse arrivare un documento così fatto io procedere alla correzione,con penna blu essendo errore grave, a costo di rendere nullo il documento

Anonimo ha detto...

Se il successore di Bergoglio dovesse essere questo indicato sotto (foto emblematica) allora si aprirebbe anzi si spalancherebbe definitivamente e inesorabilmente il portone allo scisma ufficiale, Altre soluzioni personalmente non ne troverei..

https://www.huffingtonpost.it/entry/segnate-questo-nome-luis-antonio-tagle_it_5ded226ee4b05d1e8a532e7e?6kb&utm_hp_ref=it-homepage

@per E.P. ha detto...

Il sito Esistenzialmente Periferico è fermo da tre settimane. Ci sono problemi?

Anonimo ha detto...

"LA Vita ha una storia molto lunga che parte dal concepimento. Il DNA è il supporto che trasmette l'informazione dai genitori ai figli, di generazione in generazione.
Appena il programma scritto sul DNA (23 elementi sono portati dallo spermatozoo, e 23 dall'uovo) è organizzato dopo i loro incontro, scatta la formazione del nuovo essere, in quanto sono presenti tutte le informazioni necessarie e sufficienti per specificarne le caratteristiche. [....] In questo modo, quando i due corredi entrano in contatto, si vede che, a differenza di come si era creduto sino ad allora, non sono identici. Non solo i cromosomi X e Y sono diversi, ma tutti portano notizie diverse. Ne consegue che la cellula appena fecondata è la più perfezionata e completa che esista. Porta le istruzioni su quali geni debbono essere espressi e quali no. NESSUN'ALTRA CELLULA SARA' MAI CAPACE DI FARE TANTO DURANTE TUTTA LA VITA DELL'INDIVIDUO. Quando si divide in due, le due cellule si scambiano informazioni. Quando si dividono in tre, ricevono l'informazione: "SIAMO UN INDIVIDUO".[....]
Sempre manipolando i topi, si è estirpato il DNA dall'ovulo, e lo si è sostituito con altro proveniente esclusivamente da spermatozoi. Si sono ottenuti degli pseudo-zigoti, i cosiddetti "Androgenoti", che sono costituiti esclusivamente da vescicole, membrane e placente. Se lo zigote contiene solo cromosomi d'origine materna (presi da due ovuli), si formano parti distaccate: ossa, denti, peli, unghie, pelle, ma in completo disordine e senza membrane. Questo è tutto ciò che sanno fare i singoli gameti da soli. In qualche modo si ammira nella natura ciò che ammireremo più tardi nell'adulto: al messaggio maschile spetta provvedere al nutrimento ed all'organizzazione, a quello femminile portare a termine il figlio*******. Per il genetista è significativo che in quasi tutte le lingue si adoperi lo stesso vocabolo per definire un'idea che si affaccia allo spirito ed un nuovo essere che si affaccia alla vita: concepimento. Si concepisce un'idea, si concepisce un bimbo, la genetica ci dice che non a torto si adopera la stessa parola. Che cos'è il concepimento? E' l' informazione inscritta così bene nella materia, che questa non è più materia, ma una nuova PERSONA UMANA" (DA "L'EMBRIONE SEGNO DI CONTRADDIZIONE" -Edizioni Minerva MEDICA-dell'accademico di Francia, professor Jéròme Lejeune, scopritore, tra l'altro, anche della "Trisomia 21", la base genetica della Sindrome di Down)

Anonimo ha detto...

In Bourkina continua la terribile mattanza jihadista soprattutto contro la minoranza cristiana. Altri attacco contro una chiesa altri morti https://www.africa-express.info/2019/12/07/burkina-faso-continuano-gli-attacchi-jihadisti-alla-minoranza-cristiana/

Anonimo ha detto...

Buone pratiche per il riconoscimento legale del gender per i giovani" è il manuale preparato da avvocati e lobbisti per promuovere il transessualismo fra i giovani in tutti i paesi dell'Unione Europea. Una vera e propria "bibbia" per una società transgender che spiega i successi già ottenuti in otto paesi per aiutare militanti e attivisti anche negli altri paesi. Eliminare l'influenza dei genitori e anticipare le scelte dei governi, il segreto del successo. Un monito anche per l'Italia. https://lanuovabq.it/it/lobby-trans-allassalto-dei-minorenni-in-europa Esautorare i genitori per.....

Anonimo ha detto...

Perché hanno avuto successo e lo hanno avuto così rapidamente? Ora lo sappiamo,  lobbisti altamente qualificati e benestanti hanno strategicamente mantenuto l'ignoranza del pubblico in generale, in gran parte attraverso l'offuscamento e l'omissione dei media, mentre stanno perseguendo un approccio globale, tanto nascosto quando fondato su una strategia legale e  culturale coercitiva.
Dalla battaglia contro la sessualità binaria, cioè contro la naturale e biologica considerazione che ciascuno nasce maschio o femmina, si è passati subito alla pervicace volontà della imposizione del trangederismo per tutti, spogliando dell’identità l’infanzia per meglio manipolare la futura umanità.
Una tirannica minoranza sta lavorando quotidianamente a questo progetto globale, ma dopo la scoperta e pubblicazione della loro ‘blasfema bibbia transgender’, ora la maggioranza silenziosa può e deve aprire gli occhi e agire di conseguenza (clicca qui). 

Pensate che l’Italia non riceverà le stesse attenzioni delle altre cattoliche Irlanda, Portogallo e Malta? Vi sbagliate. Ricordate dieci anni orsono le polemiche tra Vladimiro Guadagno (Vladimir Luxuria) ed Elisabetta Gardini ed altre parlamentari che non volevano condividere la toilette con lui? Bene oggi nessuno si stupisce se Luxuria sfila con abiti da sposa in passerella o viene rincorso/a da tutti i talk show televisivi di qualunque fascia oraria. Solo un caso? Pensateci bene… occhi aperti!

mic ha detto...

Finché rimmarrà in carica il governo dei sinistri continueranno i danni in campo etico ed economico. Più passa il tempo e più sarà lunga la restaurazione. Mentre la diseducazione ed il degrado sembrano inarrestabili!

Anonimo ha detto...

La Commissione per il matrimonio e la famiglia della Conferenza Episcopale Tedesca ha raggiunto un consenso sul fatto che l’omosessualità è una “normale forma di predisposizione sessuale”. Quindi normale come l’eterosessualità.
Prossimo passo la benedizione delle coppie omosessuali in chiesa e poi matrimonio?

Anonimo ha detto...

Fulton Sheen ... l’anti-Cristo ... “la sua religione sarà la fraternità senza la paternità di Dio, e imbroglierà anche gli eletti”.