venerdì 19 maggio 2017

"La Croce" in appoggio al Comitato Beata Giovanna Scopelli, con la firma della Dott.ssa Frezza

Pubblico le immagini dell'articolo di Elisabetta Frezza su "La Croce, che si aggiunge ai già svariati appoggi dati al Comitato Beata Giovanna Scopelli di Reggio Emilia. Per leggere, cliccare sulle due immagini per ingrandirle.

13 commenti:

Il Comitato reggiano ha detto...

Cari tutti,
siamo al quarto giorno consecutivo di uragano mediatico. Oggi anche Famiglia Cristiana si è voluta pronunciare dicendo che non stava né col Comitato né col gay pride. Non c'è bisogno di commento.
D'altro canto sono molte le buone notizie: tantissime le nuove adesoni (stiamo per superare le 1900 persone nel gruppo) e importanti i nuovi endorsement (Elisabetta Frezza su La Croce ha scritto un articolo memorabile; don Giorgio Bellei, parroco dello Spirito Santo, ci ha difeso dagli attacchi di don Goccini; l'Associazione "I Tre sentieri" si è unita all'iniziativa; Paolo Deotto - direttore di RC - ha scritto un formidabile articolo sulle nostre vicende).
Insomma, il fronte di chi sperava nell'implosione della Processione inizia a capire di avere totalmente sbagliato i calcoli.
Invitandovi ancora una volta a reagire cristianamente agli attacchi, chiediamo di invitare nel gruppo i vostri contatti e confermiamo che domani dirameremo un nuovo comunicato ufficiale in cui verranno chiarite molte "inesattezze" (eufemismo) che abbiamo dovuto leggere in questi giorni.
In unione di preghiera.

Anonimo ha detto...

Caro Comitato ,
vi ringrazio per questa santa ispirazione perche' non sono solo affari vostri ma sono affari di tutti noi , del Corpo mistico , perche' ogni peccato si ripercuote su tutto il Corpo mistico !
Se io non pratico la Legge faccio star male tutti i miei fratelli e non sono misericordioso , PERTANTO noi non vogliamo bere il veleno che ci vogliono far ingurgitare e vogliamo disintossicare il Corpo mistico per la Gloria di Dio unica meta della nostra vita in terra .
Siamo martiri , martiri di amore, in modo da favorire il rientro delle anime nell'Amore di Gesu' . Immoliamoci e doniamoci per amore di Dio . Il Suo desiderio , il Suo comandamento e' che ci amiamo gli uni gli altri «Questo è il mio comandamento: che vi amiate gli uni gli altri come io ho amato voi. Nessuno ha un amore più grande di questo: dare la sua vita per i propri amici " .
Dobbiamo rivelare la Verita' a chi la ignora , essere disposti al supremo atto della carita' di guardare i fratelli non dall'alto in basso ma dal basso all'alto come si guarda Gesu' sulla Croce , riguardiamoli come amici .
Andiamo e facciamo frutto e dinanzi alle difficolta' non ci turbiamo perche' ci accompagna la preghiera .
Noi ricorreremo al Re e alla Regina ogni giorno perche' i tralci restino uniti all'unica Vite .
Sotto la Croce

Giovanna ha detto...

A Roma proibite le veglie antiomofobia in tutte le chiese. Molto duro il vescovo ausiliario.
http://www.lanuovabq.it/it/articoli-e-roma-chiude-le-chiese-alle-veglie-anti-omofobia-19868.htm

Anonimo ha detto...

Ci fosse una volta in cui la Chiesa bergogliana, nello specifico italiana, non è ligiamente schierata con i Poteri che contano e dettano legge siano essi il PD, la NATO, la UE, l'ONU quelli che sostengono l'imposizione del gender/omo, l'immigrazionismo e quant'altro. Anzi la suddetta Chiesa bergogliana sentenzia che chi non è a favore di quanto sopra non è nemmeno cattolico. E in effetti per esserlo a queste condizioni e in cotanta strapotente e straricca compagnia è meglio non esserlo.
Miles

Alessandro Mirabelli ha detto...

OT: il mio inglese e' scarso per cui non so se ho tradotto bene. Sul sito webdept.fiu.edu (nella sezione additions) e' comparsa la notizia che la salma del card. Lopez Trujillo e' stata traslata dal cimitero del Vaticano alla cattedrale di Medellín dietro richiesta del Papa. Chiederei la cortesia di verificare se ho tradotto bene oppure se ho commesso qualche errore di traduzione.

Anonimo ha detto...

https://gloria.tv/article/27MWLhFZqQ6a1REwwNNfwdovN
Vero o non vero questo poveretto ha bisogno di preghiere

Ave, Maria, grátia plena,
Dóminus tecum.
Benedícta tu in muliéribus,
et benedíctus fructus ventris tui, Iesus.
Sancta María, Mater Dei,
ora pro nobis peccatóribus, nunc et in hora mortis nostræ. Amen.

Sacerdos quidam ha detto...

Ottimo articolo della dottoressa Frezza, che naturalmente appoggio insieme alla processione riparatrice a Reggio Emilia.

Intanto, e siamo comunque in tema, Jeanne Smits riferisce oggi sul suo Blog che al Rome Life Forum, al quale lei stessa sta partecipando, il card. Caffarra ha confermato pubblicamente le famose parole scrittegli da Suor Lucia di Fatima sull'obiettivo dell'ultima battaglia di Satana. Traduco quanto scritto da Jeanne Smits:

"Al 'Rome Life Forum', il cardinale Carlo Caffarra ha personalmente confermato le parole indirizzategli da Suor Lucia di Fatima, che affermavano che l'ultima battaglia di Satana contro Dio sarebbe stata contro la famiglia ed il matrimonio. Vi tornerò sopra prossimamente: le conferenze continuano. E' la prima volta che queste parole della veggente di Fatima sono confermate pubblicamente dal cardinale, che ci ha parlato del dovere di testimonianza che grava su di noi in questa 'ultima battaglia'."

http://leblogdejeannesmits.blogspot.it/2017/05/cardinal-caffarra-lucie-fatima-derniere-bataille-famille-mariage.html

Anonimo ha detto...

Chiedo scusa per l'OT ma ho ancora bisogno di aiuto. L'altro giorno chiedevo consiglio per acquistare un libro. Sacerdos quidam mi diede un buon consiglio e lo ringrazio, ma quello che cercavo sono i quattro Vangeli commentati da un bravo esegeta cattolico, mentre il testo da lei suggerito ha solo delle note. Grazie
Frilù

Anonimo ha detto...

Da sola, ma con la forza della verità.
https://www.notizieprovita.it/notizie-dal-mondo/sally-lomofobia-la-gaystapo-e-la-gente/

M.G. ha detto...

@Frilù

Non so se è quello che cerca, ma vorrei consigliarLe un testo di don Dolindo Ruotolo, che si può acquistare, anche online, presso la Casa Mariana Editrice-Apostolato Stampa:
'I QUATTRO VANGELI, Psicologia, commento, meditazione'.
Io lo sto leggendo e lo trovo molto edificante, sia dal punto di vista esegetico che spirituale.

Anonimo ha detto...

E , se posso , aggiungerei al suggerimento suesposto anche le Lettere di S.Paolo sempre di Don Dolindo .

Sacerdos quidam ha detto...

@ Frilù:

come commento continuo vero e proprio, appoggio senz'altro la segnalazione del commento di don Dolindo Ruotolo (il quale peraltro ha commentato tutta la Sacra Scrittura, un lavoro davvero enorme) fatta qui sopra da M.G.

In più, oltre cioè al commento su indicato di don Dolindo che consiglio assolutamente di acquistare, potrebbe consultare anche la Catena Aurea di San Tommaso d'Aquino (in edizione bilingue latino-italiano): si tratta di un commento continuo ai quattro Vangeli fatto adoperando esclusivamente brani dei Padri o Scrittori ecclesiastici, 'concatenandoli' appunto in un'unico commento.
I vari volumi sono editi dalle Edizioni Domenicane di Bologna, e a questo link può avere un'esempio visivo in pdf del contenuto e della struttura:
http://www.edizionistudiodomenicano.it/Docs/Libri/9788870946055.pdf

Anonimo ha detto...

Da 14:14
Grazie Sacerdos anche per la dritta suesposta , di questo abbiamo bisogno , del nutrimento sicuro ( senza OGM ) .
Grazie