venerdì 31 agosto 2012

Dialogo ecumenico tra Anglicani e Cattolici romani

Dalla fonte su cui si argomenta: il libro del Card Kasper, deve dedursi che se la canteranno e se la suoneranno more solito. È una notizia scarna, ma di per sé rivelativa per alcuni dettagli. Potranno trarsi maggiori elementi non appena sarà disponibile il testo. Mons. Morerod è noto anche per aver partecipato ai colloqui con la FSSPX, dei quali ci si auspicava poter consultare gli atti.

Friburgo, 30 agosto 2012 (Apic) - Mons. Charles Morerod tiene una conferenza alla presenza di Benedetto XVI sabato 1° settembre presso la residenza estiva del Papa a Castel Gandolfo, vicino Roma. Specialista dell’ecumenismo e del dialogo interreligioso, il vescovo di Friburgo in questa circostanza tratterà del dialogo ecumenico tra Anglicani e Cattolici romani.

Il vescovo di Losanna, Ginevra e Friburgo, (LGF) partecipa al seminario estivo dei vecchi alunni di Benedetto XVI, il noto "Ratzinger Schülerkreis", che li riunisce dal 30 agosto al 3 settembre, annuncia il 30 agosto il Servizio d'Informazione del vescovo di Losanna, Ginevra e Friburgo.

In presenza del  cardinal Kurt Koch.

Mons. Morerod figura tra i relatori al seminario che inizia quest'anno: "risultati e questioni ecumeniche nel dialogo col luteranesimo e l'anglicanesimo" - basandosi sul libro del cardinal Walter Kasper "Die Früchte ernten. Grundlagen christlichen Glaubens im ökumenischen Dialog" ("Raccogliere i frutti. Fondamenti della fede cristiana nel dialogo ecumenico").

  Nel corso dell'incontro, che si tiene a porte chiuse, interverranno i vescovo della Chiesa evangelica luterana tedesca Ulrich Wilckens, esperto del Nuovo Testamento, e il professor Theodor Dieter, dal 1997 direttore de l’Istituto per la ricerca ecumenica di Strasburgo. Tra i partecipanti, si rileva la presenza del cardinale svizzero Kurt Koch, presidente del pontificio Consiglio per la promozione dell'unità dei cristiani.

   Un resoconto della Conferenza di Mons. Morerod sarà disponibile successivamente sul sito internet della diocesi di LGF (www.diocese-lgf.ch). (apic/com/be)
[Traduzione Chiesa e post-concilio]

4 commenti:

mic ha detto...

Mi pare che a parlare siano i soliti noti. La fama di "moderato" che accompagna Morerod forse potrà darci qualche sorpresa?

Chissà...

Domenicano ha detto...

Sarà, ma a me quest'associazione mi inquieta non poco. Va bene avere fiducia in chi si conosce, ma le recenti nomine non fanno altro che suggerirmi il dubbio che il nostro Papa indulga troppo nell'affidare incarichi di rilievo solo a suoi discepoli o personaggi indicati da loro. Insomma dalla Chiesa cattolica mi pare che si stia arrivando alla Chiesa Alemanna.

Ghergon ha detto...

Sembrerà un discorso duro nell'ottica mondana, ma il Cattolicesimo è contro il mondo.
Nell'incontro i Cattolici dovrebbero solo dire: "siete eretici e allo stato attuale, non essendo in Comunione con Cristo e non essendo in Grazia, se doveste morire in questo istante sareste sicuramente dannati...noi siamo qui per ribadire questo poichè vi amiamo e vogliamo la vostra salvezza"!
Questo è il vero dialogo, questo è il vero amore: la Verità chiara e cristallina annunciata per amore del prossimo per amor di Dio...
Il rispetto umano, quando si tratta della salvezza, è aborrito dal Signore... il cattolico avvisando l'errante compie il più grande atto di Misericordia che gli è possibile fare. Chi invece tace questa Verità, per rispetto umano, anche se al mondo sembra il contrario, non ama il prossimo, perchè fa il suo male, e lo condanna alla perdizione...gli ecumenisti con le loro mancanze stanno devastando milioni di anime...

mic ha detto...

Qui c'è una visuale più "conciliare" dell'intero evento Schülerkreis...