venerdì 16 marzo 2012

Imparare a celebrare l'usus antiquior. È possibile!

Apprendiamo dal blog Summorum Pontificum notizie interessanti sull'aumento delle risorse formative per sacerdoti desiderosi di celebrare nell'usus antiquior del Rito Romano.

Viene segnalato che negli stati Uniti, dal 7 all'11 maggio prossimo, la Fraternità San Pietro organizza cinque giorni di formazione nel proprio seminario americano attraverso corsi teorici ed esercitazioni pratiche. Dal 2007, questo programma ha già formato più di 130 sacerdoti provenienti da 72 diocesi dell'America del Nord. Più dell'80% di essi ora celebra regolarmente la Messa tradizionale.

Una formazione del genere - il blog Summorum parla della Francia, ma a quanto risulta è così dappertutto - è richiesta da molti seminaristi diocesani nell'ambito dei propri seminari. Ma in realtà è una formazione non prevista, anche se l'apprendimento - per il quale mezzi, luoghi e persone ci sono - resta affidato all'iniziativa del singolo seminarista, al di fuori del suo seminario e, spesso, in maniera confidenziale, rivolgendosi a sacerdoti Summorum Pontificum o a quelli della FSSPX.

Singolare il fatto che una formazione permessa in considerazione che l'antico Rito "non è mai stato abrogato", non sia in alcun modo promossa, se non addirittura in molti casi boicottata.

1 commento:

Milanes ha detto...

Imparare a celebrare la Messa di sempre è possibilissimo da anni grazie al DVD prodotto dalla Fraternità S. Pio X. Si può richiedere il disco ai priorati.
Come al solito è la Fraternità a pensare alle cose, poi gli altri si adeguano e copiano...