giovedì 2 giugno 2016

Domenica 5 Giugno: S. Messa Cantata in Rito Romano Antico a Bologna

Si Comunica che Domenica 5 Giugno 2016, alle ore 18, presso la Chiesa di S. Maria della Pietà dei Mendicanti (Via S. Vitale, 112 dentro Porta, Bologna), all'interno delle Celebrazioni per il Summorum Pontificum, si terrà la S. Messa Cantata in Rito Romano Antico, con la partecipazione dell'Ensemble Gregoriano "Oratorio S. Cecilia" di Bologna, diretto da Silvia Rambaldi.

(nell'immagine: Guido Reni, Pietà dei Mendicanti, 1616: la pala d'altare raffigura Gesù Cristo in pietà pianto dalla Madonna e adorato dai Santi Petronio, Francesco, Domenico, Procolo e Carlo Borromeo.)

Ensemble gregoriano ‘Oratorio S. Cecilia’ - Bologna: Maria Teresa Becci, Miho Kamija, Maria Angela Onofri, Luisa Stanghellini, Patrizia Zanella Direzione: Silvia Rambaldi


Canti della S. Messa:
Introitus ‘Laetetur cor’ (Salmo 104: Si rallegri il cuore di chi cerca il Signore)
Kyrie IX (Missa cum jubilo)
Gloria IX (Missa cum jubilo)
Graduale ‘Oculi omnium’ (Salmo 144: Gli occhi di tutti sperano in te Signore)
Alleluia ‘Caro mea’
Credo
Offertorium ‘Jubilate Deo’ (Salmo 65: Terra tutta, alza a Dio voci di giubilo)
Sanctus IX (Missa cum jubilo)
Pater Noster
Agnus Dei IX (Missa cum jubilo)
Communio ‘Qui manducat’ (Gv 6, 57: chi mangia la mia carne…)
Canto finale ‘Regina Coeli’

L’Ensemble ‘Oratorio S. Cecilia’ di Bologna è una formazione corale femminile che nasce dall’esperienza maturata durante le lezioni del corso ‘Approccio alla prassi esecutiva dei neumi gregoriani’ tenuto da Silvia Rambaldi dal 2012 al 2014 presso il Conservatorio ‘G. B. Martini di Bologna’. Il coro ha seguito nel 2014 la master class ‘Il canto gregoriano: semiologia e tecnica di esecuzione’ tenuta dal Prof. Nino Albarosa, ha partecipato a rassegne concertistiche e liturgie in collaborazione con il coro ‘Divo Laurentio’ di Imola, diretto da Carla Cesari, nella formazione mista ‘Coro Felix Anima’.

Silvia Rambaldi, concertista e docente di clavicembalo dal 1981 (attualmente presso il Conservatorio di Bologna), nel 2008 inizia lo studio del canto gregoriano per adempiere a un dovere ‘filiale’, avendo accettato, alla morte del padre, di assumere le direzione del coro gregoriano da lui fondato a Ravenna nel 1993. Ha frequentato numerosi corsi e convegni di semiologia gregoriana tenuti da Nino Albarosa, Alberto Turco, Gennaro Becchimanzi, Bruna Caruso, Carmen Petcu, partecipando ai concerti tenuti a conclusione dei corsi.

Padre Domenico Vittorini, direttore artistico del San Giacomo Festival e appassionato cultore del canto gregoriano, sostiene l’Ensemble, che prova regolarmente nell’Oratorio di S. Cecilia di Bologna ed esegue i brani liturgici nel Tempio in forma alternata col sacerdote.

Le musiciste che compongono l’Ensemble sono cantanti professioniste e strumentiste appassionate di musica vocale e hanno l’obiettivo di eseguire il canto gregoriano con particolare attenzione alla semiologia e alla sua particolare vocalità. La cura della vocalità è affidata a Marcella Ventura, la direzione a Silvia Rambaldi.

Celebra Mons. Massimo Mingardi.
 
Guido Reni, Pala dei mendicanti

13 commenti:

Andrea Carradori ha detto...

Stupenda notizia ! Conosco bene P.Domenico : un grande ringraziamento per l'iniziativa!

Josh ha detto...

Salve Andrea! E Grazie a te.
Siamo contenti anche noi qui, è da un pezzo che ci si stava lavorando.....
Spero anche in una buona affluenza :-)

Rr ha detto...

Josh,
congratulazioni ed auguri !

Josh ha detto...

Che gentile, Rosa.
Bisogna ringraziare il Coro con tutti i membri e insegnanti, ma anche Don Tiziano, Don Alfredo, Mons. Mingardi, Michela...tante persone.

La S. Messa degnamente celebrata è una delle Grazie più grandi, ...da cui impetrare grazie ancora maggiori e giungere, alla fine, alla nostra conformazione a Cristo. In questo senso, nel marasma odierno, è un modo per ricominciare e rifondare sulla vera eredità cristiana anche la nostra vita.

L'insieme di signifiati spirituali e di benefici nella celebrazione rispettosa e corretta purtroppo sfugge ai più. Si veda, per es. poco sotto l'importante editoriale di radicati nella fede di questa settimana:

http://chiesaepostconcilio.blogspot.it/2016/06/la-messa-nuova-culla-del-naturalismo.html

Ma questo è per me il modo di conservare i semi, e ancora proclamare la Sua Giustizia e Grazia.

RR ha detto...

Prego, Josh.
Che una cosi bella Messa venga celebrata a Bologna poi, nella Bologna di oggi, è ancor più importante.
Che S. Petrolio vi protegga !

Anonimo ha detto...

Sarebbe buono diffonderla/e via streaming perche' tutti si rendano conto della " differenza "

marius ha detto...

Bello, Josh.
Una curiosità: avete nel calendario locale una festa particolare?
Lo chiedo perché vedo che il Proprium non è secondo la terza domenica dopo Pentecoste

Josh ha detto...

Marius, non ci dovrebbe essere per il 5 una festa particolare nel calendario locale; il resto del Proprio dovrebbe essere secondo la III dopo Pentecoste.
Non vorrei scrivere inesattezze però, domanderò più in dettaglio.

Andrea Carradori ha detto...

@ Josh, carissimo amico perchè non ha mandato la comunicazione anche a noi di MiL???
Un caro saluto

Josh ha detto...

Gentile Andrea, ho scritto a MIL negli anni più volte:

ora, non so chi sia l'addetto effettivo alle risposte alle mail esterne,
ma....mai di fatto avete pubblicato una mia segnalazione, nè ho mai ricevuto nemmeno una semplice risposta via mail.

Ed è davvero strano, perchè ho sempre firmato sì col mio nickname di qui e con cui bazzico il web da 10 anni ormai,
ma anche con nome e cognome completi, chiarendo che in pratica...pur essendo di qui Chiesa e PostConcilio..sono in qualche modo anche di là-MIL, visto che là scrive (tantissimo) Don Alfredo, che frequento di persona....

Ultimo caso: ho segnalato anche a MIL un mese fa circa questa altra iniziativa, per tempo:
http://chiesaepostconcilio.blogspot.it/2016/05/bologna-s-messa-in-rito-romano-sabato-7.html

non ho ricevuto da MIL nessuna mail di risposta, nè è stato pubblicato l'avviso.

Al che...ho smesso di segnalare cose di là a vuoto.

Andrea Carradori ha detto...

@Josh prendo atto.
Grazie

Andrea Carradori ha detto...

Scusa Josh ma queste le avevi viste?

http://blog.messainlatino.it/2015/05/s-messa-antica-in-cattedrale-bologna.html

http://blog.messainlatino.it/2013/05/santa-messa-nel-rito-romano-antico.html

http://blog.messainlatino.it/2012/05/s-messa-nella-forma-extra-ordinaria-in.html

Josh ha detto...

Sì le avevo viste, non le segnalai io....A quelle Messe c'ero stato fisicamente....

Rimane che a me per qualche motivo non rispondono, e la mia segnalazione non l'ho vista pubblicata, ma non è un problema.