venerdì 1 gennaio 2016

«Assalto a Cielo» col Santo Rosario per tutto l'anno col Cardinale Raymond Leo Burke

Lo avevamo annunciato qui. E oggi è arrivato il tempo di cominciare e procedere uniti recitando il Santo Rosario il primo giorno di ogni mese per tutto l'anno
1 gennaio 2016. Primo giorno del nuovo anno e primo giorno del mese. Ha inizio l'Operation Storm Heaven by prayer, Assalto al Cielo con la preghiera, appoggiata dal Cardinale Raymond Leo Burke, che il primo giorno di ogni mese si unirà a coloro che vorranno partecipare, celebrando una Santa Messa e pregando un rosario per le intenzioni degli aderenti 
L'iniziativa, promossa dalla Catholic Action for Faith and Family, coinvolge un milione di cattolici americani insieme ai fedeli cattolici di tutto il mondo. Sono stati invitati ad aderire anche cardinali, vescovi e membri del clero. La motivazione:
“perché nella Chiesa brilli chiaramente la Luce della Verità, perché la pace regni nei cuori dei fedeli e per le intenzioni private di coloro che partecipano alla campagna, pregando il Rosario in unione con gli altri partecipanti di tutto il mondo”.
Il Cardinal Burke ha così esortato:
“La prima tentazione che Satana usa per distruggerci è lo scoraggiamento Questa tentazione è solo un’illusione, perché Cristo, vivo dentro di noi, ci dà sempre il coraggio, anche nei momenti più difficili. Dobbiamo pregare più che mai, soprattutto in presenza del Santissimo Sacramento, e durante tutto il giorno. Siate coraggiosi, miei cari fratelli e sorelle! Fermi e con sicura speranza! Facciamo insieme questa preghiera costante”.

28 commenti:

Alba ha detto...

Sereno e Santo 2016 !
http://www.murialdomilano.it/akathistosBVM.htm

Curiosità ha detto...

Nel auguro un Santo e Buon Anno a tutti, mi sorge un piccola curiosità. Coloro che il Rosario già lo recitano abitualmente, cosa debbono fare? Aggiungere un seconda Corona per le intenzioni dell'iniziativa?
Grazie.

mic ha detto...

Penso che chi già recita abitualmente il Santo Rosario può generosamente aggiungere una corona con queste specifiche intenzioni (in fondo si tratta di trovare una mezz'ora in più un giorno al mese). Chi non avesse proprio tempo, penserei che può aggiungere le intenzioni specifiche dell'iniziativa al suo Rosario abituale.

bernardino ha detto...


AUGURI DI VERO CUORE DI UN BUON NUOVO ANNO CHE SIA VERAMENTE SANTO, A TUTTI
I COLLABORATORI E COMMENTATORI DI QUESTO BLOG, E SOPRATTUTTO ALLA SIG.RA
MARIA GUARINI E FAMIGLIA PER TUTTO IL TEMPO CHE CI DEDICA.

Aggiungo un Santo Rosario settimanale in unione a tutti voi per l'aiuto
al Card. Burke e per la Santa Chiesa in così grande sofferenza.

hr ha detto...

Mons. Negri, la persecuzione prosegue:
http://www.ferraraitalia.it/caro-papa-francesco-il-nostro-vescovo-non-e-misericordioso-in-300-firmano-la-lettera-su-negri-73471.html
http://www.ferraraitalia.it/ecco-il-dossier-con-le-esternazioni-del-vescovo-negri123-68631.html

rilanciato anche da il sismografo

Monsignor risponde qui:
http://www.lanuovabq.it/it/articoli-lodio-del-mondo-si-scatena-contro-chi-segue-la-semplicita-della-tradizione-14832.htm
http://www.tempi.it/negri-te-deum-laudamus-perche-tu-sei-con-noi#.VoZPTRXhDIU

Facciamo sentire le nostre preghiere e la nostra vicinanza.

Angelo ha detto...

Vorrei sapere se si può dedicare un post alla luminosa figura di L. Calabresi, su cui è uscito recentemente "Luigi Calabresi. Il santo - il martire", che si spera sarà utile nel processo di beatificazione. Grazie e auguri di buon anno.

Anonimo ha detto...

Anonimo Angelo ha detto...
Vorrei sapere se si può dedicare un post alla luminosa figura di L. Calabresi, su cui è uscito recentemente "Luigi Calabresi. Il santo - il martire", che si spera sarà utile nel processo di beatificazione. Grazie e auguri di buon anno.
Caro Angelo,
l'amico, il N.H. Giuseppe "Pucci" Cipriani, è un grande estimatore della figura del Commissario Luigi Calabresi, ed è stato forse il primo a farsi "apostolo" di tale figura. Senza nulla togliere, per carità, né a Pucci Cipriani, né, ovviamente, men che meno al Commissario Calabresi, però io spero, prego e mi auguro che, come auspicato dall'altro amico Vittorio Messori, si torni presto all'antica prassi di NON istituire (ordinariamente) processi di beatificazione prima che siano trascorsi (se non proprio 100 anni, come si era soliti fare) almeno 50 anni dalla morte del beatificando "Servo di Dio" . Un tale lasso di tempo, farebbe solo bene alla fama di santità e, di converso, aiuterebbe a, se non proprio spegnere, quanto sedimentare aspetti "sentimentalistici" e/o legati a controversie storiche.

Josh ha detto...

OT:

un po' di bugie propalate con tanto di vescovo da Bologna:

http://www.ilrestodelcarlino.it/bologna/marcia-pace-cristiani-islamici-1.1613282

il vescovo:
"Ed è normale che non ci siano distinzioni tra religioni, poiché la pace è unica”.

capo della comunità islamica:
“Il terrorismo non ha religione, quindi non ha nulla a che vedere con l’Islam”.

annamo bbene
il punto è che chi doveva ripareggiare la Verità, non lo fa.

Anonimo ha detto...

Mi unisco ai comuni auguri. L'argomento è stato ripreso anche qui con interessanti argomentazioni:
http://www.maurizioblondet.it/il-cardinal-burke-arruola-credenti/
Miles

mic ha detto...

Non c'era bisogno di rispondere ad Anonimo Angelo, che è specialista in messaggi provocatori, che spesso mi fanno anche ridere di cuore. Ma non potevo censurarlo anche a Capodanno.
Buon Anno Angelo e Buon Anno a tutti voi :)

mic ha detto...

Non c'era bisogno di rispondere ad Anonimo Angelo, che è specialista in messaggi provocatori, che spesso mi fanno anche ridere di cuore. Ma non potevo censurarlo anche a Capodanno.
Buon Anno Angelo e Buon Anno a tutti voi :)

miles Christi ha detto...

AugurandoVi un Santo anno del Signore 2016 mi unisco- voglio riuscirci per amor di Dio che tanto mi ha amato- a questa...per così dire..."crociata di preghiera" per le intenzioni espresse.
Vorrei, visto che non sono un profondo conoscitore dell'argomento, porre una domanda a riguardo della FSSPX sperando di avere delle delucidazioni a riguardo: nella mia zona viene celebrata saltuariamente la Santa Messa da un sacerdote della Fraternità ed io non sono mai andato perchè non ho capito se è permesso questo oppure no; attualmente qual'è la situazione/posizione della Fraternità Sacerdotale San Pio X nella Chiesa? Posso andarvi tranquillamente in quella cappellina? Ringrazio anticipatamente se c'è qualcuno esperto in materia, grazie.

Bah ! ha detto...

Oggetto :
http://www.ilrestodelcarlino.it/bologna/marcia-pace-cristiani-islamici-1.1613282

Oggi 1.1.2016 E' il primo giorno dell'anno ,
E'il primo giorno del mese ,
E' il primo Venerdì del mese ,
E' l'ottava del Natale ,
E' la giornata della pace ,
E' il giorno dedicato a Maria Madre di Dio e a pieno titolo Regina della Pace perche' ha portato e nutrito nel Suo grembo Verginale La Pace ,
eppure alcuni cristiani di questa Italia ormai ex cristiana non invocano la pace dal Tuo Figlio SS. sfilando dietro la Tua bandiera ma Ti preferiscono la bandiera dell'orgoglio .

Domanda : A chi chiedono la pace ? Il Sindaco e' gia' lì , Il Vescovo e' gia' lì . Dunque chi dovrebbe dar loro la pace ?
Un Ministro , il Presidente della Repubblica ? Chi ?

Abbi pieta' di noi Signore ! Ci hai messo a disposizione la Tua Santa Madre affinche' perorasse la nostra causa ma noi abbiamo preferito schierarci dalla parte dei Tuoi crocifissori , dalla parte di Erode ! Ecco come l'orgoglio sacrifica l'Umilta'. Il nostro tempo giudica ancora una volta Gesu'......Il Re della Pace !.
Dalle cronache :
http://www.ilmessaggero.it/primo_piano/cronaca/la_spezia_rapito_bambinello_presepe_impiccato-1455938.html

bernardino ha detto...

@ hr : Mons. Negri, la persecuzione prosegue - ore 11,o6 del 1 gennaio -

A quando un vescovo ausiliare con pieni poteri di giurisdizione al Vescovo Negri
come è stato fatto per Mons. Oliveri Vescovo di Albenga Imperia? ma poi quali i motivi dosciplinari, - dottrinali?
Certi Vescovi non possono battere continuamente a ricordare la tradizione della Chiesa, perchè indirittemante vengono annientati.
Una ripassatina di Solzenicyn - Arcipelago Gulag - farebbe bene a tutti, specialmente a chi viene dalla fine del mondo, che ha subito una dittatura come quella peronista ed ha visto intorno a se dittature di vario genere.
Lo sò che è un commento un pò forte, mi rimetto a Maria se pubblicarlo, visti i tempi - ma S.Paolo diceva, ""gridatelo dai tetti"".

Josh ha detto...

@bah

Giusta riflessione, con cui concordo.
Volendo approfondire le risposte del nuovo vescovo di Bologna e dell'imam ci sono poi parecchie cose che non vanno, oltre ai doverosi rilievi già fatti da te, sul "a Chi rivolgersi".

il vescovo:
"Ed è normale che non ci siano distinzioni tra religioni, poiché la pace è unica”.

_è falso, perchè la vera pace è solo Cristo, e non ti aspetetersti da un vescovo affermare che "non ci sono distinzioni tra religioni".
Solo Lui che ha vinto il peccato e la morte, e può rigenerare i cuori che si lasciano plasmare da Lui dà la vera pace che sopravanza le intelligenze. Per cui una generica orizzontalità, il volemose bene di un cuore non rinato, la pace secondo il mondo o secondo i demoni delle altre fedi senza Cristo NON è pace: quindi "la pace NON è unica per tutte le religioni"

capo della comunità islamica:
“Il terrorismo non ha religione, quindi non ha nulla a che vedere con l’Islam”.

soprassediamo su questa cialtronata, dal momento che pur se esistono tanti terrorismi venati or di questo or di quello, l'islam nè è ripieno perchè la violenza è parte integrante del jihad, ieri come e oggi e da 1400 anni. E nessuno gli ha risposto!!
Per cui in tanti casi recenti, dall'isis ad al qaeda (e per una miriade di altri gruppi similari ora come dei predoni di 1400 anni fa) il terrorismo ha una religione: l'islam.

Bah ! ha detto...

Rivolto ai cristiani : tanto piu' che oggi e' il Primo Sabato del mese Ripariamo alle offese ricevute da quel Cuore Immacolato e dal Suo Divin Figlio .
Per i meriti di quel Preziosissimo Sangue chiediamo Misericordia per la nostra scelleratezza .
Atti di Riparazione . Oggi e nei giorni a venire .

Paul Casimir ha detto...

Per cui in tanti casi recenti, dall'isis ad al qaeda (e per una miriade di altri gruppi similari ora come dei predoni di 1400 anni fa) il terrorismo ha una religione: il sionismo.

bernardino ha detto...

@ Miles Christi 22,43:

Vero che la confusione è tanta, ma Papa Bergoglio ha detto che per tutto l'anno del giubileo, tutti i sacerdoti possono confessare e assolvere per il peccato di .....
e fra questi sono compresi i sacerdoti della SPX. (qui c'è stata una specifica) quindi sono sacerdoti a tutti gli effetti. (comunque lo erano già prima).
Ora se un sacerdote può celebrare un Sacramento come quello della Penitenza, non vedo come gli si può poi vietare gli altri; uno o è sacerdote ordinato oppure non lo è, e non può distribuire i sacramenti; credo che sia automatico che se uno è sacerdote, lo è in tutto e per tutto - anzi è proprio per la confessione che il sacerdote deve essere autorizzato, mentre per tutti gli altri sacramenti è automatico che con l'ordinazione li acquisisce. Pertanto se celebrano Messa, significa che c'è bisogno dei fedeli. Altrimenti la S.Sede deve dirci in quale Chiesa dobbiamo andare.
Il Vescovo quando ordina un sacerdote, gli conferisce l'autorità per tutti i Sacramenti (a volte si riserva proprio quello della confessione).
Non ho mai sentito dire che il vescovo autorizzi un laico a confessare ed assolvere.
(E' vero che sono stati costituiti i ministri straordinari per l'dare la comunione, ma dare la comunione non è mica un Sacramento; il Sacramento è celebrare la S.Messa ove si consacrano le Sacre Specie per la comunione).
Dunque se questi possono amministrare i Sacramenti, sono regolarmente sacerdoti, altrimenti gli sarebbe vietato, invece Bergoglio li autorizza a confessare ed assolvere.
ora si regoli di conseguenza.

Anonimo ha detto...

Azz.....l'ultimo mi ha tolto le parole dalla tastiera, sono 2 terrorismi simili ed uguali perché impersonano 2 teocrazie di fatto, quindi non vi è differenza alcuna se non nel fatto che uno è eseguito con subdole astute mosse da spionaggio di lusso , sofisticato ed impunito, vedi droni sul Vaticano, l'altro è rimasto all'assalto tout cour alle carovane e conseguente sgozzamento dei malcapitati, forma dissimile, sostanza uguale, un piccolo accenno ai presepi, quest'anno il nostro era così composto, una zattera di balsa tipo Kon-Tiki, una vela con su scritto Io sono misericordioso, che va bene per Bibbia e Corano, il Vangelo non è contemplato, Madonna e Giuseppe in piedi, Lei col bambino grandicello in braccio e 3 Magi, quelli per fortuna in ginocchio......sono anni che non si fa più quello tradizionale, essendo il nostro vicesindaco islamico/sta, il bambolotto che rappresentava Gesù veniva sempre sottratto e poi ritrovato a pezzetti in qualche giardinetto, e non erano extra, ma i nostri baldi ragazzotti pieni di alcool ed altro che non hanno un ca....da fare tutto il giorno e la notte, quindi nihil novi, auspico non essere starto scorretto o provocatorio. Lupus et Agnus.

mic ha detto...

Lupus,
purtroppo non hai fatto altro che fotografare la cruda realtà. Certo che diventa provocatorio: per chi non vuole vederla o cavalca la manipolazione...

Rr ha detto...

Lupus,
corretto come sempre. A proposito di terrorismo, ricordo che i primi veri terroristi in Europa furono quelli che facevano attentati in Russia, nell' "odiato" Impero zarista, ed una buona parte di quelli NON erano ne' musulmani, ne' cristiani. Cfr per dati e bibliografia Solgenitsyn ( " Cento anni insieme").
Rr

miles Christi ha detto...

La ringrazio per la risposta sig. Bernardino, mi ha aiutato a comprendere un po di più la situazione. Spero che non si fermi tutto al termine di questo giubileo ma che si possa mettere la parola FINE su questa situazione, grazie.

Anonimo ha detto...

Preghiera del Rosario in comunione garantita
John

Josh ha detto...

@RR e Lupus

il testo citato da Rosa "Cento Anni insieme" (capolavoro di documentazione, tra l'altro)
è ora disponibile da Controcorrente Edizioni col titolo di "2 Secoli insieme" (2 voll.) qui:

http://www.controcorrentedizioni.it/secoli-insieme-p-50.html

http://www.controcorrentedizioni.it/secoli-insieme-p-51.html

Josh ha detto...

@Paul Casimir: naturalmente anche il sionismo fa la sua grande parte, e con lui l'americanismo che ne è tutto "informato", e il sistema internazionalista che ne deriva, di cui si vede poco e si dice quasi nulla, ovviamente, visto che è vietato anche pensarlo.
Rimane però che nemmeno l'islam è solo pace come ha sostenuto l'imam l'altro giorno. Le colpe del sionismo, effettive, non sollevano però del tutto l'islam violento dalle sue colpe oggettive e dalla violenza intrinseca.

mic ha detto...

Ritengo la risposta di Josh esaustiva e prego astenersi da altri commenti se non per rimanere sul tema dell'articolo.

Paul Casimir ha detto...

Continui così, cara Signora, a non voler capire e a favorire i suoi accoliti

mic ha detto...

Non è proprio questa la ragione del mio stop, caro Signore. E qui non ci sono 'accoliti', ma collaboratori. Quel che afferma Josh lo ritengo oggettivamente esatto. Del resto le sue sono affermazione apodittiche contro il sionismo... Cui prodest, quando quel che c'era da dire è stato detto?