giovedì 28 gennaio 2021

Spigolature. L'anti-Europa

Esattamente come alcuni "antirazzisti" sono più razzisti dei razzisti, e alcuni "antifascisti" sono (nei metodi) più fascisti dei fascisti, anche molti "europeisti" sono più antieuropeisti degli antieuropeisti. Chi crede nella Ue, infatti, crede in un ideale apparentemente europeo, in realtà profondamente antieuropeo, perché contrario allo spirito dell'Europa. Lo spirito dell'Europa è infatti cristiano e classico, si basa sull'unione della filosofia classica e della religione cristiana. La Ue non solo ha rifiutato apertamente le radici cristiane, ma si basa anche sulla negazione profonda della cultura classica. La negazione dello spirito comunitario in nome dell'individualismo dei desideri; dei valori spirituali in nome del primato assoluto dell'economia e della finanza; della ragione meditante in nome della ragione ridotta a calcolo; della misura in nome della tecnica scatenata; della decenza in nome della morale di Caligola ed Eliogabalo; dell'indipendenza in nome dell'eterna sudditanza atlantista et alia all'orizzonte. Tutto questo non è Europa, ma è anti-Europa. È una sorta di Sacro Romano Impero completamente ribaltato. Oggi i "populisti" e "sovranisti", pur tra molte contraddizioni, sono, in fondo, i veri europeisti. Mentre i partigiani di Bruxelles sono per il simulacro di ciò che l'Europa è stata, è, e sempre sarà nella sua essenza, ed anzi per il ribaltamento di questa essenza spirituale. L'Europa attuale è l'anti-Europa. (Martino Mora)

10 commenti:

Anonimo ha detto...

https://www.aldomariavalli.it/2021/01/28/e-i-coronials-faranno-il-workation-i-neologismi-della-vita-col-virus/

Anonimo ha detto...

https://www.lanuovabq.it/it/palamara-vuota-il-sacco-i-magistrati-dominano-litalia

ABUSO DI POTERE
Palamara vuota il sacco: i magistrati dominano l'Italia
POLITICA28-01-2021 Ruben Razzante.
Nel bel mezzo della crisi di governo, l'ex magistrato Luca Palamara si toglie qualche sassolino dalla scarpa. E pubblica Il sistema. Potere, politica, affari: storia segreta della magistratura italiana, una storia in presa diretta di come la magistratura interviene direttamente nella politica, eliminando chiunque provi a contestarne il potere...

Anonimo ha detto...

Uno dei dati più caratteristici della tirannide sanitaria è il crollo dei matrimoni denunciato dagli operatori del settore, ormai agonizzante. Senza matrimoni e senza case familiari, una società depressa e già atomizzata, sempre più dipendente da quello che Ernst Forsthoff ne "Lo Stato della società industriale" (Giuffrè, Milano) chiamava lo "spazio effettivo" dei servizi e delle previdenze sociali (e sempre più distratta dallo "spazio dominato" della terra), diventa perfettamente incanalabile nelle geometrie del demiurgo statale al servizio del Tiranno.
(Andrea Sandri)

Anonimo ha detto...

The tyrant

Joe Biden claims he wants unity while he's trying to force Christians to fund abortions.

- LifeNews.com via Twitter

Anonimo ha detto...

28 gennaio 2021
“In me l'idea di Dio è molto forte; ed è forte fino al punto d'azzardo di vedermi in contrasto con la Chiesa”. Sto citando Vittorio Sgarbi dal già citato libro a due voci con Giulio Giorello, “Il bene e il male. Dio, Arte, Scienza” (La nave di Teseo). La mia posizione è simile, con la differenza che in quanto devoto il contrasto con la Chiesa lo evito il più possibile. Perfino con quella fatiscente Chiesa italiana che, come rileva il sommo polemista, vorrebbe i cristiani identici agli elettori del Pd nonostante il Pd abbia votato leggi contro la dottrina della Chiesa. Un collateralismo politico pertanto mostruoso eppure spiegabile, considerando che la dottrina della Chiesa, la peculiare dottrina cristiana, non esiste più, mentre esiste una dottrina mondana che è diventata dottrina anche della Chiesa (di gran parte della Chiesa, mica solo di Bergoglio). Molto evangelicamente, riecheggiando Matteo 7,16, Sgarbi riconosce l'albero dell'apostasia dal frutto della cieca-pronta-assoluta obbedienza Cei ai decreti covidisti: “Per la Chiesa di oggi, ormai completamente atea, l'unica vita buona è questa”. Per non morire di malinconia ci si consoli con l'apparato iconografico del volume, dunque con l'arte dei secoli della fede: Cimabue, Cavallini, Giotto, Piero della Francesca, Niccolò dell'Arca, Michelangelo (davanti alla Madonna miracolosamente diciottenne della Pietà vorrei inginocchiarmi per implorare soccorso, ora).
Dalla "Preghiera" di Camillo Langone

Anonimo ha detto...

Diego Fusaro:
Chi l'avrebbe mai detto, in effetti, che un giorno ci saremmo fatti ricalibrare la nostra vista sulla base di colori scelti da comitati tecnici e da consessi di virologi? Chi l'avrebbe mai detto che, per paura di morire, avremmo rinunziato a vivere e che, ancora, per amore del prossimo, avremmo accettato di escludere il prossimo dalle nostre vite? Come nella Danimarca del principe Amleto, anche nell'Italia della tribù dei virologi televisivi v'è una follia che ha un suo metodo. Ha fatto la sua comparsa nella storia dell'Occidente una nuova strategia del potere, mai usata prima, almeno non in questa forma specifica e con le conseguenze che stiamo patendo sulla nostra carne viva: spazzare via libertà e diritti conquistati negli anni e giustificare questa svolta autoritaria presentandola come a fin di bene in termini medico-scientifici. Davvero qualcuno è sì ingenuo da credere che quei diritti e quelle libertà, che ora ci sono stati sottratti, ci verranno restituiti come se nulla fosse?

Anonimo ha detto...

https://www.lci.fr/sante/virus-manipule-par-l-homme-danger-des-masques-l-inserm-se-desolidarise-d-une-de-ses-ex-chercheuses-2166208.html

Anonimo ha detto...

Bando pubblico dal 20 al 27 Gennaio del commissario Arcuri per costruzione padiglioni di vaccinazione .
25.1.21 APPELLO ALLE FORZE DELL ORDINE
http://www.iostoconlavvocatopolacco.it/news/

Anonimo ha detto...

Discorso integrale del Presidente Putin a Davos: "I Big Tech pericolo per il mondo intero"

Vox Italia Tv 28 genn 2021
https://www.youtube.com/watch?v=ACA7k58aazs&feature=share

Vladimir Putin fa un' analisi seria della situazione geopolitica attuale puntando il dito contro le società "Big Tech" americane "che vogliono sostituirsi ai governi". Secondo Putin la globalizzazione ha fallito ed entriamo adesso nell'era del "multipolarismo"

Amen ! ha detto...

La Chiesa cattolica se non vuole essere una fotocopia deve applicare le regole del Fondatore . E non dimentichiamo di pregare per tutti quei Vescovi che durante il primo confinamento ci hanno privato di osservare il Terzo Comandamento . Dio li perdoni !
https://www.marcotosatti.com/2021/01/29/aborto-la-diocesi-di-san-francisco-ammonisce-nancy-pelosi/