lunedì 27 marzo 2017

1° maggio, V giornata della Buona Stampa Cattolica

clicca sull'immagine per ingrandire
Grazie all'iniziativa di don Marino Neri il primo di Maggio è divenuto, ormai da alcuni anni, occasione della Giornata della Buona Stampa Cattolica. 
Anche quest'anno si rinnova l'appuntamento con un ciclo di conferenze che, riassunte nel titolo '17: La Rivoluzione dell'uomo, approfondiscono le scansioni rivoluzionarie di Riforma protestante, Massoneria e Comunismo che, come si sa, ricorrono sorprendentemente negli anni 1517, 1717, 1917.
La giornata, anziché a Linarolo, quest'anno avrà luogo in provincia di Piacenza (cfr. Locandina a lato) presso la Parrocchia di San Pietro in Tarquiano ad Agazzano, Strada Misano 1.

14 commenti:

irina ha detto...

OT Guardato foto visita Pontefice a Milano. Una sola cosa colpisce, le persone, come i figli piccoli, hanno bisogno del padre.Non sanno ancora che padre hanno. E forse mai lo vorranno sapere. Non credo sia stata straripante la folla. Tenuta in recinti precisi,per la sicurezza. Sentiremo in serata.

Ariel ha detto...

Un incontro il 25 Aprile a Reggio Emilia e ben due il primo Maggio, tutti a pochi chilometri di distanza. E' stato abbandonato Linarolo per altre sedi e Gnocchi- Deotto e Don Marino Neri si sono separati. Qualcuno mi sa spiegare che cosa è successo e perchè?
Grazie.

Anonimo ha detto...

A proposito di buona stampa.

La voce del padrone ha detto che al parco di Monza c'erano un milione di persone.
Tutti lo hanno ripetuto, senza alcun distinguo.
Chi ha visto in TV San Siro pieno di 80000 persone dovrebbe immaginare che a Monza ce ne fossero 12 volte tanto.

Sappiate che a Monza al massimo ce n'erano 5 volte tanto, forse meno.

Basta guardare qualche foto e conoscere le misure dell'allestimento, senza scordarci i larghi vuoti.

http://www.repstatic.it/content/localirep/img/rep-milano/2017/02/11/150627537-8afa1f95-c468-4821-999e-3be993880af2.jpg

Erano stati attrezzati una quarantina di settori, capienti circa 12000 persone.

https://www.google.it/search?q=parco+monza+papa+area&rlz=1C1AOHY_itIT708IT708&espv=2&source=lnms&tbm=isch&sa=X&ved=0ahUKEwiq_YTm9fbSAhVFWxQKHag2AK4Q_AUIBygC&biw=1280&bih=929#imgrc=q0y9ZbyL299wfM:

Anonimo ha detto...

x Ariel
http://santantoniolinarolo.blogspot.it/

Comunicato del 2/11/2016

A partire da domenica 9 ottobre, don Marino Neri è stato sollevato dall'incarico di parroco di Linarolo e risiede stabilmente a Roma per concludere gli studi teologici presso l'Angelicum.

Ariel ha detto...

Grazie per l'informazione. Naturalmente sono molto dispiaciuto di questo fatto data la stima che ho per per Don Marino. Il fatto è che ora mi trovo in difficoltà perchè vorrei partecipare a tutti e tre questi eventi, ma la cosa risulta materialmente impossibile.

Anonimo ha detto...

Scusate qual è il terzo evento dopo Reggio Emilia e Agazzano(PC)?

Ariel ha detto...


Per Anonimo.

https://www.riscossacristiana.it/il-programma-del-terzo-incontro-nazionale-della-lega-cattolica-per-la-preghiera-di-riparazione-1-maggio-2017/

Anonimo ha detto...

https://doncurzionitoglia.wordpress.com/2017/03/21/la-chiesa-e-il-mondo-a-100-anni-dallapparizione-di-fatima-conferenza-a-perugia-il-3132017/

https://doncurzionitoglia.wordpress.com/2017/03/25/vita-maria-roschini/

Rr ha detto...

Anonimo 16.51:
se per quello neanche a S.Siro ci saranno stati 80.000 persone.
Quando a Milano c'è una qualsiasi manifestazione che riempie poi lo stadio, vedi la gente che comincia ad andarci dal mattino, e metro, tram e bus pieni.

Supplica Filiale ha detto...

Scusate, mando una segnalazione fuori tema (ma c'entra con la buona stampa, nel senso che bisogna accendere la stampante, farla andare e diffondere, se si vuole):
https://gofile.io/?c=PCLfRB
Volantino A4 fronte retro (4 paginette formato A5) con il testo breve della Supplica Filiale.

Anonimo ha detto...

Eh no Rr, qui ti sbagli.
A San Siro gli 80000 c'erano tutti, belli compatti.
E dovresti sapere che il 25 marzo in diocesi tutte le sante messe erano sospese dalle 8.00 per permettere ai sacerdoti di incontrare il papa (i sacerdoti più attenti hanno celebrato alle 7.00 del mattino). Dato che chi era allo stadio non poteva essere a Monza, gli 80000 (cresimati e cresimandi con i loro catechisti) sono stati "sottratti" alla Messa (da fedeli) per andare a colorare gli spalti (da tifosi). Così va il mondo.

Anonimo ha detto...

Alla faccia del "politicamente corretto", della laicità/laicismo della scuola italiana, della nuova religione dialogista-umanitarista-omosessualista-multikulti-multitutto-multivuota, del divieto di preghiere e benedizioni nelle scuole, dei presidi che inseguono lo Zeitgeist etc etc., oggi preghiera mariana in classe. Sì, davvero ... sembra impossibile? No, lo fa Dante per me, ed è ancora /o sarebbe/ lettura obbligatoria.
Vergine madre, figlia del tuo figlio,
umile e alta più che creatura,
termine fisso d'etterno consiglio,
tu se' colei che l'umana natura
nobilitasti sì, che 'l suo fattore
non disdegnò di farsi sua fattura.
Nel ventre tuo si raccese l'amore,
per lo cui caldo ne l'etterna pace
così è germinato questo fiore.
Qui se' a noi meridïana face
di caritate, e giuso, intra ' mortali,
se' di speranza fontana vivace.
Donna, se' tanto grande e tanto vali,
che qual vuol grazia e a te non ricorre,
sua disïanza vuol volar sanz'ali.
La tua benignità non pur soccorre
a chi domanda, ma molte fïate
liberamente al dimandar precorre.
In te misericordia, in te pietate,
in te magnificenza, in te s'aduna
quantunque in creatura è di bontate.

Rr ha detto...

Ogni anno a S.Siro portano i cresimandi e i cresimati della diocesi per incontrare l'Arcivescovo. E li incontri in metro, in tram ed in autobus, fin dal mattino. Li vedi, non puoi non notarli. Esattamente come quando ci sono partite importanti o grandi concerti..
Sabato ne ho visto ed incontrato meno, molto meno.
Ma forse erano a Monza.

marius ha detto...

https://www.radiospada.org/2017/03/lega-cattolica-preghiera-di-riparazione-incontro-a-merate-lc/