venerdì 31 marzo 2017

Venerdì 31 marzo. La Preghiera di Riparazione

Ricordiamo che oggi, venerdì, è il giorno dedicato alla nostra Preghiera di Riparazione secondo le modalità, complete delle Litanie del Sacro Cuore, che trovate qui.

Altre notizie e avvisi su Riscossa Cristiana [qui].

Restiamo fedeli al nostro impegno nella preghiera di riparazione, ricordandoci che sempre il Sacro Cuore di Gesù è offeso dal peccato, tanto frequente non solo in noi, ma in genere in una società che perfino nelle sue leggi ha tradito la Parola di Dio. Rinnoviamo anche le preghiere affinché il Signore doni Santi Pastori alla Sua Chiesa e sostenga quelli che si espongono con parresìa.

Per la nostra formazione, leggiamo una Selezione di Detti dei Padri del deserto. Il testo potrà essere scaricato in formato pdf cliccando qui; in tal modo potrete costituire e conservare la vostra biblioteca di letture di formazione.

* * * 
LUNEDÌ 1° MAGGIO 2017 A PAGNANO (frazione di Merate – LC), presso il teatro OP (via Cappelletta) con inizio alle ore 09.45 e chiusura con la S. Messa, che verrà celebrata alla ore 17.30, si terrà il Terzo Incontro nazionale della Lega Cattolica per la Preghiera di Riparazione
Per il programma dettagliato, cliccate qui.
Sarà possibile pranzare presso il ristorante Caminun (via Lunga, 19), al costo di euro 15,00, oppure mangiare al sacco.
Per esigenze organizzative vi preghiamo di comunicare la vostra partecipazione entro il 15 aprile, specificando se desiderate pranzare al ristorante. In caso di nuclei familiari vi raccomandiamo di indicare il numero dei componenti. Tutte le comunicazioni andranno fatte all’indirizzo legariparazione@email.it

5 commenti:

irina ha detto...

Ascoltato, il 31/III/2017, Don Minutella.
Mio suggerimento per il prosieguo dell'apostolato:ridurre a zero la predicazione e portare la preghiera corale a mille, serbando tutto nel suo cuore come Maria Santissima insegna.
Una parola è poca e due son troppe, si dice a Roma. I laici possono esporsi. I sacerdoti vanno custoditi perchè possono l'IMPORTANTE che il laico non può.
Spero che Don Minutella legga.
A Verona.

irina ha detto...

Ascoltato, il 31/III/2017, Don Minutella.
Mio suggerimento per il prosieguo dell'apostolato:ridurre a zero la predicazione e portare la preghiera corale a mille, serbando tutto nel suo cuore come Maria Santissima insegna.
Una parola è poca e due son troppe, si dice a Roma. I laici possono esporsi. I sacerdoti vanno custoditi perchè possono l'IMPORTANTE che il laico non può.
Spero che Don Minutella legga.
A Verona.

irina ha detto...

Ascoltato, il 31/III/2017, Don Minutella.
Mio suggerimento per il prosieguo dell'apostolato:ridurre a zero la predicazione e portare la preghiera corale a mille, serbando tutto nel suo cuore come Maria Santissima insegna.
Una parola è poca e due son troppe, si dice a Roma. I laici possono esporsi. I sacerdoti vanno custoditi perchè possono l'IMPORTANTE che il laico non può.
Spero che Don Minutella legga.
A Verona.

Incredibile ! ha detto...

http://blog.messainlatino.it/2017/04/finto-vescovo-intervengono-i-parroci-di.html
Domanda : i francescani del luogo dormono da piedi ?

Maria Pia ha detto...

Stiamo vivendo un vero e proprio scisma. I fatti sono evidenti e sotto gli occhi di tutti. Comunque la ruota gira, c'è già stato un tentativo di scisma nella chiesa e, anche lì, con due Papi. Ce lo insegna il santo odierno, http://www.santiebeati.it/dettaglio/26650