sabato 26 dicembre 2020

Gesù non era uno 'scarto'. Era ed è il Figlio di Dio della stirpe di David

Indovinello di Natale. Chi ha detto la frase seguente?
“Il Figlio di Dio è nato scartato per dirci che ogni scartato è figlio di Dio”. 
Vediamo. – Scartato – è il participio passato maschile e singolare, del verbo scartare (dall'omelia natalizia di Bergoglio)
Ciò che viene scartato si definisce uno – scarto – .  Riferito ad un oggetto, scarto è sinonimo di una cosa senza valore, scadente. Riferito a una persona, scarto è sinonimo di fasullo, inetto, incapace. 
Solo per estensione un po’ troppo forzata, potrebbe significare rifiutato o respinto. Suppongo che chi ha proferito la frase sopra riportata abbia voluto dire che la Sacra Famiglia (e pertanto il divino neonato) son stati rifiutati e respinti dalle locande e B&B. Maria e Giuseppe, come gran parte della Giudea, erano in viaggio per il censimento voluto da Cesare Augusto, ed allora (come direbbe il generale dei gesuiti padre Sosa) non c’era booking.com o trivago, per prenotare, e così hanno trovato tutto esaurito. 
Ma per la prima volta ho appreso che Dio si era incarnato in uno scarto
Avevo letto che Dio incarnato discendeva da stirpe reale, la casa di Re David.
E che Erode, temendo potesse un giorno usurpargli il trono, ordinò la strage degli innocenti per ucciderlo. 
Il simbolo della nascita in una grotta e deposizione in una mangiatoia significa che Gesù ha voluto nascere senza ostentazione per invitarci all’umiltà e non cercare l’acclamazione del mondo. 
L’angelo che lo annunciò ai pastori disse “...è nato il Salvatore..”. 
I pastori andarono a riverirlo, poi andarono ad adorarlo persino tre Re portandogli in dono oro, incenso e mirra. A uno scarto? 
Alla grotta di Betlemme non sono andati ad adorare uno scarto.
Maria non è stata madre di uno scartato, ma madre del Salvatore.
Ogni uomo ha bisogno del Salvatore che assunse natura umana per insegnarci a condividere con lui la vita divina.
Questo la Chiesa dovrebbe insegnarci. (P.G. by Stilum Curiae)

39 commenti:

Anonimo ha detto...

Che bestemmie. Speriamo che il Signore abbia pietà di noi...Lo offendono in tutti i modi. Certo, per loro sono scarti tutti gli Esseri, divini o umani, che non nascono in una famiglia di grembiulini....

Da Fb ha detto...

"Ma c'è un cardinale, un vescovo, un prete, un monaco, un semplice cristiano che, fornito di coglioni, gridi a quella volpe di Bergoglio che
1) Dio si è fatto uomo - ebreo non palestinese o arabo! - e non profugo?
2) Che Maria e Giuseppe erano a Betlemme per ottemperare a un ordine - registrarsi per non essere considerati clandestini - dell'autorità romana, esteso a un regno cliente?
3) Che la famiglia di Nazareth non trovò posto a Betlemme a motivo delle condizioni particolari di Maria e non perché i betlemmiti erano fascio/leghisti?
4) Che il Bambino era un Re e, come tale, ricevette in dono dai magi i segni della sua condizione - l'oro, l'inceso e la mirra - e che quegli omaggi non furono rifiutati ma accolti come dovuto ossequio al Re Messia promesso?
5) Che il Natale del Signore - l'Incarnazione, cioè - è avvenuto una volta e per sempre. Che non ogni giorno è Natale? E che non dobbiamo, non vogliamo e non possiamo attualizzarlo per renderlo alla moda"?

Unknown ha detto...

Bergoglio dovrebbe rivedere le sue priorità.

Ad Superna semper intenti ha detto...

Dire che Cristo, PERFETTO DIO E PERFETTO UOMO, è uno scarto, significa BESTEMMIARE! Ma di bestemmie, proferite dalla cattedra petrina, oramai Bergoglio è tristemente noto!

Lucignolo ha detto...

Matteo 21,42: E Gesù disse loro: «Non avete mai letto nelle Scritture: La pietra che i costruttori hanno scartata è diventata testata d'angolo; dal Signore è stato fatto questo ed è mirabile agli occhi nostri?

Marco 12,10: Non avete forse letto questa Scrittura: La pietra che i costruttori hanno scartata è diventata testata d'angolo;

Luca 20,17-18: Allora egli si volse verso di loro e disse: «Che cos'è dunque ciò che è scritto: La pietra che i costruttori hanno scartata, è diventata testata d'angolo? Chiunque cadrà su quella pietra si sfracellerà e a chi cadrà addosso, lo stritolerà».

Atti 4,11: Questo Gesù è la pietra che, scartata da voi, costruttori, è diventata testata d'angolo.

Anonimo ha detto...

Chissà perché a Bergoglio non passa neppure per l'anticamera del cervello di definire Mohammed uno "scarto" mentre lo fa senza la minima reticenza verso Cristo? E questo non è uno che prepara l'avvento dell'Anticristo?

Ireneo ha detto...

Avete notato che in Italia hanno fatto arrivare il vaccino proprio il 25 Dicembre, come un novello salvatore? Certo che la sfrontatezza non manco a costoro!
.......d'altro canto, non lo ha invocato per tutti persino Bergoglio in quella un tempo sacra benedizione urbi et orbi???....
Lo avranno iniziato ad accontentare in tempo reale.

Anonimo ha detto...

Scusatemi, sto leggendo la vicenda dei City Angels e di Salvini. Non conoscevo il loro presidente, quello che ha preso il Senatore a male parole. Guardatevi il video sul corriere: ascoltatene la voce, guardatene l'espressione mentre inveisce e ribadisce di presiedere un circolo ANPI (però ha contratti con Mediaset e Il Giornale). Io fossi in Matteo sarei orgoglioso di essere disprezzato da un soggetto così.

Anonimo ha detto...

Tra parentesi: su Dagospia, c' è una bella foto di Furlan e Salvini che possano insieme d'amore e d'accordo alla presentazione di un libro alla Milano bene...la data è il 3 luglio 2018. Complimenti per la sincerità, caro Furlan... evidentemente certe persone in certi momenti le fanno molto comodo

Anonimo ha detto...

Lucignolo delle 15.12,complimenti: hai vinto il premio Sola Scriptura del 2020.
Però qui siamo su un blog cattolico, il cherry picking della Bibbia a modello dei telepredicatori evangelici fa lo stesso effetto del peperoncino nella crema al mascarpone.

Anonimo ha detto...

Il vaccino sia per tutti, a cominciare dai poveri ecc., pare che abbia detto Papa Bergoglio. Difficile concentrare in una frase tanta dolciastra ipocrisia e velenosa falsità. Sappiamo che il vaccino non basterà per tutti per il momento, e pertanto dovranno essere vaccinati per primi i medici e quelli che stanno nei pubblici servizi, poi a seguire le varie categorie. Non c'era davvero bisogno di instillare nelle masse un odio preventivo.
Io sarei addirittura dell'idea di far pagare a tutti un piccolo ticket, per non dissanguare ulteriormente le casse pubbliche.

Anonimo ha detto...

L'arrivo del vaccino sui camion scortato da polizia? carabinieri? finanza? mi ha ricordato la scenografia dei carri dell'esercito pieni di defunti di questa malattia, della quale si parlava da tempo e per fronteggiare la quale nessuno è stato preparato. Avranno assunto registi e scenografi di fama mondiale per questo colossal! Credo alla presente malattia, non credo alla loro buona fede che ha OMESSO di dare direttive chiare per la prevenzione e per la cura tempestiva a casa. Morire intubato, come è morto un mio amico, non lo auguro neanche a questi vermi.

Anonimo ha detto...

L'OMISSIONE DI SOCCORSO è un crimine nel caso singolo. Figuriamoci l'OMISSIONE DI SOCCORSO quando perpetrata 'scientemente' su un popolo. Crimine contro l'umanità.

Antonio ha detto...

Tutto questo si riferisce al rifiuto da parte degli ebrei, non c'entra con le parole del papa.
Antonio di Roma

Siamo al "si salvi chi puo'" ha detto...

Vaccino covid,Meloni :"se lo dicono gli scienziati , bisogna farlo"
https://www.maurizioblondet.it/la-totale-assenza-di-classe-dirigente-nel-paese/

"ciao core", direbbero a Roma .

Anonimo ha detto...

- L'arrivo del vaccino programmato per il 25 dicembre non è solo una clamorosa irriverenza: nasconde un'operazione che andava fatta in quel giorno per "opportunità" dei piani di regime (data la chiusura totale della CIRCOLAZIONE stradale).
- L'arrivo del vaccino scortato da Carabinieri e con scenografica attrazione non è solo una buffonata delle tante di questo infame regime: nasconde qualcosa di molto importante, che per il momento si può chiamare "depistaggio".
Una cosa è certa: in quei furgoni (del tipo bo-frost, cioè adatti SOLO per dei surgelati = 20°) NON poteva essere trasportato il vaccino Pfizer che resiste efficiente SOLO a -80 gradi !! Quindi ci hanno mandato qualcos'altro.
Date uno sguardo a questa pagina: https://telegra.ph/Il-furgone-dei-gelati-che-trasporta-i-nuovi-vaccini-Covid-della-Pfizer-Biontech-12-26
se volete essere aggiornati su ciò che sta accadendo nel mondo e soprattutto nei rapporti Trump-Europa/Italia, iscrivetevi qui https://t.me/joinchat/AAAAAFNyE4peay2rGMBx9A

ma poi....possibile che state qui a INVOCARE il vaccino-salvatore ? e che non abbiate capito ancora che quei vaccini PFIZER sono VELENI MORTALI ?? non avete letto le notizie di gravissime reazioni allergiche a carico dei vaccinati in USA e altrove, infermieri e medici ? possibile che noi italiani dobbiamo essere così stupidi e ignoranti pervicaci da offrire il collo al nostro boia ?
il vaccino UCCIDE ! e i politici e i medici ACCORTI NON SE LO FARANNO PER NIENTE !
o faranno solo finta per ingannare il popolo sulla sua innocuità e OBBLIGATORIETà !

Anonimo ha detto...

Cattolico senza Vangeli? Senza Atti degli Apostoli?
Il termine 'scarto' usato da Bergoglio,dunque, è evangelico. Bravo Lucignolo.

Anonimo ha detto...

Oggi 26 dicembre viene dato il via all’ “Operazione Eos“, nel piano predisposto dal Comando di Vertice Interforze della Difesa....
https://www.noinotizie.it/26-12-2020/vaccino-anti-corona-virus-oggi-larrivo-in-puglia-operazione-militare-per-il-trasporto/
un'operazione militare, perchè ?
Domani 27 " Vaccine day europeo ". Gli italiani sono pronti ? sono stati informati realmente sui danni (certi) e sui (dubbi O NULLI) benefici di questo vaccino?

Anonimo ha detto...


Il termine "scarto" usato da Bergoglio è evangelico.

Veramente il termine evangelico è "pietra scartata". L'espressione è
metaforica, si riferisce alla pietra messa da parte dai costruttori
perché in apparenza non buona per la costruzione.
In italiano, se si dice, "scarto", riferito a una persona,
il significato è quello di persona che non vale niente,
una nullità, una cosa che si può gettare via, e non
in senso metaforico.
La metafora della "pietra scartata" ha anche un altro significato,
quello della pietra che regge tutta una costruzione, una pietra
d'angolo, erroneamente scartata dai costruttori miopi. Gesù Cristo
NS è infatti la nostra pietra l'angolo, la roccia che tiene in
piedi tutta la Chiesa, della quale il Papa è Vicario, la pietra
visibile.

vaccinopoli al via ha detto...

https://www.facebook.com/massimo.viglione.79/videos/10224045998207597

Anonimo ha detto...

Salvatore come? Con la potenza e la gloria? O col rifiuto e la croce che iniziò dalla nascita? Maria sotto la Croce non fu madre di un re potente ma di uno scartato ("rifiutò del mio popolo").

Anonimo ha detto...

27. A chi bisogna rivolgersi per vaccinarsi?
29.È possibile vaccinarsi privatamente a pagamento?
30.Il vaccino protegge solo la persona vaccinata o anche i suoi familiari?
Il vaccino protegge la singola persona, ma se siamo in tanti a vaccinarci, potremmo ridurre in parte la circolazione del virus e quindi proteggere anche tutte le persone che non si possono vaccinare: la vaccinazione si fa per proteggere se stessi, ma anche la comunità in cui viviamo.
34. Saranno vaccinati soltanto i cittadini italiani?
Secondo lo schema di priorità definito nel Piano vaccini saranno vaccinate tutte le persone presenti sul territorio italiano, residenti, con o senza permesso di soggiorno ai sensi dell'articolo 35 del testo unico sull'immigrazione.
https://gloria.tv/post/PRDNbrDfDjwD4m8LFTtswZnJR

Anonimo ha detto...

"Per la prima volta ho appreso che Dio si era incarnato in uno scarto"

I teologi parlano di kenosis (estremo abbassamento del Figlio di Dio nell'incarnazione).

Boh ha detto...

ECONOMY

Il principe dei vaticanisti, Sandro Magister, parla della «iniziativa pontificia intitolata “Economy of Francesco”, nella quale il papa, vestendo il saio del suo omonimo santo di Assisi, propone al mondo “un patto per cambiare l’attuale economia”, anzi, per rovesciarla radicalmente sull’onda dei “movimenti popolari”, salvo subito dopo eleggere a proprio partner nell’impresa il “Council for Inclusive Capitalism”, cioè i magnati di Ford Foundation, Johnson & Johnson, Bank of America, British Petroleum, Rockefeller Foundation, e simili» (Settimo Cielo, 21.12.20). Boh.

(da rinocammilleri.com)

mic ha detto...

Denunciavamo qui coi link a tutti i prodromi:
http://chiesaepostconcilio.blogspot.com/2020/12/il-vaticano-si-allea-con-i-guardiani.html
Il Vaticano si allea con i “Guardiani del capitalismo inclusivo”, i veri padroni del Nuovo Ordine

Anonimo ha detto...

Con questo clero ribelle, rivoluzionario, empio ed ipocrita, l'unica cosa che sarebbe da scartare è la loro mente offuscata dal fumo di Satana di montiniana memoria (quando non consapevolmente, coscientemente collusi con il Male assoluto). Oltre a ciò bisogna scartare, cioè cestinare, presepi osceni, blasfemi e dissacratori come quello esposto quest'anno in San Pietro, e quello omosex espostovi nel 2017...ha, dimenticavo,questo vale pure per la stella massonica ad 8 punte posta sopra l'albero di natale in san Pietro, e, infine, per la stessa stella posta sullo stemma papale al posto di quella a 5 punte, entrambe simboli massonici...ma basta, per favore, basta con questo lavaggio del cervello, con questi simboli subliminali satanici, lasciate libere le sedi cattoliche che occupate abusivamente e iscrivetevi, magari, alla chiesa di satana operante negli Usa...non se ne può più di voi, chierici sacrileghi e traditori !

Anonimo ha detto...

http://www.marcelloveneziani.com/uncategorized/il-papa-sdoppiato/

Streaming avviato 28 minuti fa ha detto...

Sunday 27th December 2020: Sunday within the Octave of Christmas
Sacred Heart Church - Limerick - ICKSP
https://www.youtube.com/watch?v=1HqCCEMj1-0

Santa Famiglia di Nazareth guidate le nostre famiglie

Streaming avviato 30 minuti fa ha detto...

Sunday Mass: 11:30 AM EASTERN TIME (ET)
https://www.youtube.com/watch?v=Y5SfkUWG_gw

ICKSP

esempio ha detto...

Una bella storia: Missione polacca manda preti a confessare i camionisti
Migliaia di camionisti hanno parcheggiato all'aeroporto di Manston dal 20 al 26 dicembre, dopo che la Francia ha chiuso le frontiere, a seguito della scoperta di una nuova variante di coronavirus in Inghilterra.

https://gloria.tv/post/d2zQmZQg1BtW1cBQ1jourGzdW
La vigilia di Natale, la missione polacca a Londra ha inviato cibo, acqua e preti per confessare, benedire e per la cura pastorale dei camionisti bloccati (album di immagini).

Il 25 dicembre, oltre 8000 camionisti sono stati testati e sono risultati negativi, potendo così proseguire per la Francia.

Ad Superna semper intenti ha detto...

Dinnanzi alle ricorrenti ambiguità in campo morale e dogmatico di Bergoglio (ultima delle quali la definizione di Cristo come "scarto", vorrei far notare quanto segue:
la Rivelazione parla chiaramente sui riferimenti imprescindibili (morali e dogmatici). Se, talora, usa altri termini lo fa in un ambito in cui nessuno vede ambiguità o tentennamenti.
Un esempio: "Cristo, di natura divina, ha assunto la forma di servo". In questo noto passo paolino, l'assunto principale è la natura divina di Cristo, ribadita infinite volte dall'apostolo, ma che, nell'incarnarsi, ha assunto la forma di servo, ossia ha nascosto la sua divinità nella carne di un bimbo umile e povero.
Il tesoro rimane tale, anche se nascosto, camuffato: la perfetta divinità di Cristo!
Ora, i chierici modernisti, ai quali senza dubbio appartiene Bergoglio, non affermano la divinità (forse neppure ci credono!) e sottolineano infinite volte l'aspetto di servo fino al punto da identificarlo con il servo stesso: Cristo non sarebbe più servo nell'apparenza, nella forma come dice san Paolo, ma nella sua essenza! Di qui l'equivalenza Cristo=migrante!
Quello che non vedono molti è proprio questo procedimento che, ovviamente, tocca anche la morale. Si tratta di uno svuotamento dell'essenza stessa del Cristianesimo, molto peggio di una semplice eresia! Di ciò è sommo responsabile nonché complice lo stesso Bergoglio.

Anonimo ha detto...

"Il Papa ha indetto l’Anno della famiglia Amoris laetitia per diffondere la conoscenza dell’Esortazione, per applicarne i criteri e per chiedere l’adesione ai suoi contenuti. Ma in ogni diocesi e in ogni parrocchia il corpo ecclesiale è diviso su quei contenuti. Amoris laetitia è il paradigma di una trasformazione radicale della teologia morale cattolica".
Stefano Fontana

Anonimo ha detto...

Ma non era dedicato a san Giuseppe?
Niente, non può fare a meno di manie di protagonismo e di mettere sé stesso sopra il Vangelo.
Avremo così un anno di caos, con parrocchie e diocesi che celebrano "famiglie" omosessuali con figli comprati su misura, altre che celebreranno i divorziati risposati "parte integrante e viva della Chiesa in uscita" ed altre che non sapendo che fare lasceranno tutto nelle mani dei progressisti isterici e fanatici.
(Riccardo Zenobi)

Anonimo ha detto...


Ha assunto la natura di servo...

Stravolgono il senso delle Scritture servendosi, tra l'altro, del grecismo "kenosis", che vuol dire "svuotamento, lo svuotare" (kenós, vacuus, vuoto. kenón = lo spazio, nel senso anche di vuoto, in greco classico, p.e. in Democrito : gli atomi e il vuoto, diceva, sono la realtà). La kenosis di K. Rahner e consorti sarebbe lo svuotamento della natura divina di Cristo, operato da Cristo stesso, che quindi sarebbe soprattutto "servo", e la sua divinità che fine avrebbe fatto?
Il termine non è né classico né neotestamentario.

Anonimo ha detto...

"Il Papa ha indetto l’Anno della famiglia..."

...allargata!

Anonimo ha detto...

Boff: "questo Papa è un rappresentante della Teologia della liberazione. Lui non sta difendendo la Teologia della liberazione. Sta portando al centro della Chiesa le intuizioni più centrali della Teologia della liberazione: l’opzione preferenziale per i poveri, contro la povertà e in favore della giustizia sociale e della liberazione. Secondo me, sta forgiando una nuova genealogia di Papi. Credo che questo Papa, com molto giudizio e scaltrezza (non a caso è un gesuita) stia nominando dei cardinali, cioè stia forgiando una base elettorale che possa garantire la sua successione nella sua stessa linea: una Chiesa che si apre al mondo e che rinuncia al mito dell’esclusività, cioè di ritenersi l’unica vera Chiesa."

Dov'è la reazione a questa azione?
By Il Pensiero cattolico

Anonimo ha detto...

Appena lo vedo in tv cambio canale senza stare a sentire.Evito di fare bruttissimi pensieri e di farmi il sangue amaro.

Anonimo ha detto...

Boff farebbe bene a convertirsi e pentirsi vista anche l'età avanzata. Con giudizio e scaltrezza sta forgiando una base elettorale…...dice di Bergoglio ,ma questo ottuagenario non ha ancora capito che il Signore non si può imbrigliare contando sul voto di qualche centinaio di settantenni? Vien da dire: sotto quella zazzera bianca assolutamente niente.

Anonimo ha detto...

"Dov'è la reazione a questa azione?"

La reazione (che poi è azione cristiana primigenia) a questa azione la si può cercare, volendo, nella missione di sempre della CHIESA CATTOLICA.

L'opzione preferenziale per i poveri, in senso spirituale e materiale, è stata parte fondamentale della missione della CHIESA CATTOLICA di sempre e da sempre.

Contro la povertà spirituale e materiale la Chiesa ha con costanza profuso le sue energie migliori.

LA CHIESA CATTOLICA, ha lavorato a favore della giustizia sociale, in senso lato e stretto; giustizia sociale che nasce dalla sequela di NSGC, che la completa e la affina personalmente qui sulla terra e nei Cieli secondo tempi e modi legati alla Sua Onniscienza e secondo le buone intenzioni e le buone volontà umane.

LA CHIESA CATTOLICA ha sempre lavorato in favore della liberazione umana che, attuandosi a vari livelli, inizia nell'essere umano proprio con il liberarsi dal peccato, dai cattivi pensieri, dalle cattive parole, dalle cattive azioni e dalle volute omissioni; in favore della liberazione dal peccato furono donati all'uomo i sacramenti per fronteggiare il Maligno, che ostacola in ogni modo la santificazione dell'essere umano allo scopo di perderlo per il Cielo e farne un suo schiavo nell'Inferno sua dimora.

Mentre si vestono gli ignudi, si dissetano gli assetati, si sfamano gli affamati, si insegna agli ignoranti, si ammoniscono i peccatori e tanto altro ancora, è d'obbligo far conoscere ai bisognosi il Signore Gesù Cristo, l'Unico che li ama, conoscendoli per quello che realmente sono e per il loro potenziale che in Lui solo può trovare la piena e santa attuazione; NSGC può soccorrerli in ogni istante della loro vita e loro Lo potranno incontrare, quando e come Lui vorrà, anche qui sulla terra oltre che nei Cieli quando moriremo.

Quindi la teologia della liberazione non può fare altro che quello che la Chiesa ha sempre fatto.I cambiamenti sociali in senso Cattolico si debbono ottenere attraverso la Fede e la sequela di NSGC che consentono ad ognuno di migliorare di giorno in giorno così da essere portatori, ciascuno con il suo sapere e la sua pratica evangelica, della giustizia e libertà divina. La legittima difesa è un grave dovere che spetta a chi è responsabile della vita di altri, del bene comune, della famiglia o della comunità civile (CCC 2265).

"Credo che questo Papa, con molto giudizio e scaltrezza (non a caso è un gesuita) stia nominando dei cardinali, cioè stia forgiando una base elettorale che possa garantire la sua successione nella sua stessa linea: una Chiesa che si apre al mondo e che rinuncia al mito dell’esclusività, cioè di ritenersi l’unica vera Chiesa."

Aggiungo solo poche parole che vanno scolpite sulla fronte superba dei molti che sono usciti fuori della Via, della Verità, della Vita da tempo, nel pensier fingendosi chissà chi:

L'UOMO PROPONE, DIO DISPONE.