mercoledì 30 giugno 2021

Riparazioni per le offese al Sacro Cuore di Gesù

Si è ormai concluso il mese di giugno, tradizionalmente consacrato al Sacro Cuore di Gesù; ovvero l'espressione più diretta dell'amore di Dio per i suoi figli, specialmente quelli che cadono negli abissi più profondi del peccato.
Confermando una tendenza già in atto, proprio in questo mese contro Cristo in Croce e sua Madre si sono riversati oltraggi ed ingiurie, anno dopo anno sempre più violenti, nel nome del satanico "orgoglio"; tra l'approvazione più o meno esplicita di gran parte del mondo della cultura e della politica, che vorrebbe abituarci a questo "nuovo normale", e il silenzio imbarazzante di molti uomini di Chiesa.

Al momento non ci risultano iniziative di preghiera e riparazione pubblica da parte di gruppi di fedeli. Vi invitiamo a tenervi informati e a partecipare qualora venissero organizzate nelle prossime settimane; in ogni caso vi esortiamo a supplire con preghiere e penitenze almeno a livello personale. Facciamo nostre le parole di mons. Viganò:
«Esorto i tanti fedeli scandalizzati e disorientati dinanzi all’apostasia dei Pastori a moltiplicare con spirito soprannaturale le preghiere e le penitenze, implorando il Signore perché si degni di convertire i mercenari, riconducendoli a Sé e alla fedeltà al Suo divino insegnamento. Preghiamo la Madre purissima, la Vergine delle vergini, di ispirare sentimenti di pentimento nei Ministri corrotti dal peccato e dall’impurità, affinché considerino l’orrore delle proprie colpe e le terribili pene che li aspettano: possano essi rifugiarsi nelle Santissime Piaghe di Cristo, ed esser purificati dal lavacrodel Sangue dell’Agnello.»
30 giugno 2021 - Santi Primi martiri della santa Chiesa di Roma - Fonte

5 commenti:

Anonimo ha detto...


Offro le mie personali sofferenze al Signore.
Prego affinchè mandi un nuovo "Costantino" affinchè distrugga i nemici della Sua Chiesa.

Molto bella la immagine di NS Signore.
p.s. Il colore dei capelli e della barba appena abbozzata sul castano rossiccio.

Anonimo ha detto...

Fondamentale connessione tra Cuore e Sangue, delle loro funzioni e significati.

fabrizio giudici ha detto...

Ho apportato una breve correzione all'incipit, come sul sito originale (avevo scritto la bozza dieci giorni fa, ormai il mese di giugno è concluso).

Ave Maria ! ha detto...

L'AUSPICIO eucaristico - appello conclusivo
Start AP (14 ore fa)
https://www.youtube.com/watch?v=DPl8AMXRQWs
Concludiamo la serie dell'AUSPICIO EUCARISTICO. Questa decima puntata sarà condotta integralmente da don Marco Begato, che ci lascerà qualche provocazione, non prima di aver RILETTO I 9 AUSPICI precedenti

Anonimo ha detto...

“La Chiesa muore perché i pastori hanno paura di parlare con verità e chiarezza. Abbiamo paura dei media, dell’opinione pubblica, dei nostri confratelli! Ma il buon pastore dona la vita per le sue pecore (…) Tra non molto sarò chiamato al cospetto del Giudice Eterno. Se non vi trasmetto la verità che ho ricevuto, che cosa gli dirò? Noi vescovi dovremmo tremare al pensiero dei nostri silenzi colpevoli, dei nostri silenzi conniventi, dei nostri silenzi condiscendenti con il mondo”.

(Cardinal Robert Sarah)