martedì 16 gennaio 2018

Seminario Tomistico Modena - VI e VII conferenza

Approfondimenti da non perdere

Proseguono gli appuntamenti del seminario permanente di studi tomistici di Modena tenuto dal Professor Giovanni Turco presso la Parrocchia dello Spirito Santo di Modena. Inserisco il link al video del primo incontro [qui] e quello al canale video dei successivi [qui]. Di seguito potete consultare i video dei due più recenti. Trovate qui i video degli incontri precedenti
- Sesto incontro: L'esistenza di Dio
- Settimo incontro: La natura di Dio.

11 commenti:

irina ha detto...

OT:

http://www.campariedemaistre.com/2018/01/quando-il-68-parti-dalla-sacrestia.html

"di Alfredo Incollingo
Ricordate il film Un sacco bello (1980) di Carlo Verdone? Un padre, interpretato dal severo Mario Brega, è disperato perché suo figlio, Ruggero, ha da anni interrotto ogni contatto con la famiglia per entrare in una comunità hippie, i Figli dell'amore eterno, a Città della Pieve, in Umbria. Lo ritrova nei pressi di un incrocio stradale a Roma, mentre chiede l'elemosina e pubblicizza la sua setta..."

Anonimo ha detto...

Santuario della "Madonna della Milicia" (PA)
Qui si fanno miracoli! ;-) Abbiamo tagliato il video recuperando l'omelia per facilitarne l'ascolto a quanti non possono stare molto tempo al PC, ma ciò che vi abbiamo confezionato, ascoltatelo.
Don Salvo riprende, fraternamente, i sacerdoti che non credono più, e fanno omelie scandalose contro la Fede Cattolica. Riprende il sacerdote che ha usato il pulpito per affermare di non credere nel "Credo", così come riprende, giustamente, anche i fedeli che si sono messi a ridere, senza pensare minimamente alla gravità del fatto, e critica il Vescovo che non lo ha rimosso, perché è scandalo ai fedeli!
Riprende anche quei sacerdoti che, abusivamente stanno modificando le parole della Messa per favorire gli incontri ecumenici definendo, questa ecumania del tutto FASULLA....
E riprende i Vescovi che tacciono, ricordando loro che Vescovo significa colui che vigila... e che essi devono vigilare affinchè questi scandali finiscano.
Insomma, un Don Salvo appassionato e sofferente, ma deciso ad attivare la più evangelica "correzione fraterna" e tentare anche di svegliare i Fedeli dicendo loro: "dovete alzarvi quando sentite queste cose e dire: NON VI è CONSENTITO".... e non ridere....
Abbiamo tagliato il video recuperando l'omelia per facilitarne l'ascolto a quanti non possono stare molto tempo al PC, ma ciò che vi abbiamo confezionato, ascoltatelo.
Consentiteci una riflessione: in questa terra di Sicilia, dove un vescovo ha silenziato un sacerdote, gli ha tolto la parrocchia e il ministero..... perché in fondo diceva le stesse cose, seppur con toni diversi, il Signore sta provvedendo risvegliando gli animi di altri sacerdoti..

Michele MAcIK Durighello ha detto...

Anonimo 10.29 che ringrazio si riferiva a https://www.youtube.com/watch?v=vDSCslEFnjA da 17:25 a 43:35,merita davvero!!

Michele MAcIK Durighello ha detto...

Collegandomi a quanto sopra vorrei sottoporvi anche https://sancrucensis.wordpress.com/2018/01/16/tarnishing-the-splendor-of-truth-2/ (tradotto il titolo è: offuscando lo splendore della verità)..

Anonimo ha detto...

http://querculanus.blogspot.it/2018/01/chi-comanda-in-vaticano.html

Michele MAcIK Durighello ha detto...

Vedasi pure https://www.youtube.com/watch?v=JprnC16xnpg

Sempre Vergine? La risposta podcast di P. Lanzetta ha detto...

Ad ascoltare:

LIBRO: Sempre Vergine? La risposta podcast di P. Lanzetta

https://catholicafides.blogspot.de/2018/01/sempre-vergine-la-risposta-podcast-di-p.html

https://soundcloud.com/user-29206812/presentazione-libro-sempre-vergine-una-risposta

Buon ascolto

Anonimo ha detto...

Un chiaro giudizio di padre Scalese
Tali gesti non solo contribuiscono ad accrescere la confusione nella Chiesa; ma sono causa di sconcerto, indignazione e scandalo presso quei fedeli, che hanno sempre creduto che, fra le tante questioni opinabili, ce ne fossero alcune assolutamente non-negoziabili, come la sacralità della vita umana. Ebbene, di fronte a certe decisioni, è inevitabile chiedersi a quale sistema di valori faccia oggi riferimento la Santa Sede: se la sua fonte di ispirazione continuino a essere i comandamenti di Dio o se essi siano stati sostituiti dall’ideologia dominante. Ci si chiede se essa possa essere ancora considerata l’interprete autentica del Vangelo o se non sia diventata piuttosto una sezione distaccata delle agenzie internazionali. Ma soprattutto viene spontanea la domanda: chi comanda oggi realmente in Vaticano?

Anonimo ha detto...

https://costanzamiriano.com/2018/01/17/che-vuol-dire-benedire-una-coppia-di-persone-dello-stesso-sesso/

Anonimo ha detto...

Tali gesti sembrano volti a piegare gli ultimi resistenti facendoli sentire "estranei" , un bubbone .

Anonimo ha detto...

OT Una riflessione

Imedia continuano a ripetere: "Tolleranza zero su qualsiasi atto di violenza verso l'infanzia!"..... e lo Stato promuove e attua il GENDER!