mercoledì 19 maggio 2021

Fondazione vaticana per l'intelligenza artificiale e il transumano

Di cosa c'è più da meravigliarsi, dopo l'imbastardimento della Pontificia Accademia per la vita? [da qui potete consultare anche i precedenti]. Senza tralasciare la Dichiarazione di Abu Dhabi [qui], Fratelli tutti [qui] e l'insediamento della Pachamama in San Pietro [qui]. Tendenze perfettamente in linea con quanto si muove nel mondo.
clicca sull'immagine per ingrandire
Del resto scopro ora che a Montecitorio ed in Senato parlano ormai apertamente di transumanesimo, salti quantici, e nuova umanità ogm [qui]. Gli sviluppi sono già prefigurati nei nuovi indirizzi della transizione ecologica e digitale collegati al Recovery Fund [ma chi piloterà - e dunque quali - saranno le scelte di fondo che condizioneranno il futuro dei nostri figli e dell'umanità intera?]. 
Mi limito qui a trascrivere alcune espressioni che introducono in un orizzonte allucinato, che intuivo ma non sapevo così concretamente incombente. Ed è un problema immenso su cui al momento e umanamente siamo impotenti ma su cui dovremo tornare: "Rivoluzione teleologica dell'uomo visto come computer biologico. In vista di una razza raffinata e superiore secondo i parametri che in quel periodo storico riterremo legittimi (belli sani forti longevi e diverremo OGM Organismi geneticamente modificati). Se avete lo stomaco di ascoltare fino in fondo, sembra di essere in un girone infernale. Parlano apertamente di alchimia, pietra filosofale et similia... Affermazioni deliranti sui principi... L'uomo non più creazione divina ma prodotto intermedio dell'evoluzione... Non ho parole, ma mi verranno ed è bene guardare in faccia la realtà.  Mi chiedo solo in che mani siamo; ma so anche nelle mani di Chi ci mettiamo! 

Fondazione vaticana per l'intelligenza artificiale e il transumano
Si chiama “renAIssance”: una personalità canonica giuridica pubblica con sede nella città del Vaticano presso l’Accademia per la Vita! E’ una Fondazione che non si occupa di aiutare i bisognosi, ma di far progredire l’IA, l’intelligenza artificiale! Nulla da eccepire. La gestione gesuitica del vaticano è a dir poco illuminante: distruzione sistematica della religione cattolica.
Il nome dell’operazione è perfetto: “renAIssance” significa infatti “rinascimento”, che deriva da “rinascere”. Quindi una nuova vita, una nuova concezione della Vita stessa: ma quale?
Il vaticano sta lavorando al ribaltamento dell’umanità in direzione del Transumano, la nuova religione mondialista ! 

* * *
Riferimenti incrociati
Coronavirus permettendo, nell’arcidiocesi di Astana (ora Nur-Sultan), il cui arcivescovo è mons. Tomasz Peta e vescovo ausiliare mons. Athanasius Schneider, si prepara un evento particolare: la 7ma edizione del Congress of Leaders of World and Traditional Religions, caratterizzato da un afflato ecumenico-indifferentista, al quale dovrebbe partecipare anche Bergoglio.
Riprendo di seguito un articolo già pubblicato ma che risulta tanto inquietante quanto attuale. Dell'evento cui ci si riferisce, più ampie informazioni qui. Non possiamo ignorarne le connessioni con quanto sopra comunicato, insieme alle varie derive ricordate nell'incipit sopra. con approfondimento ai relativi link. (Maria Guarini)

Bergoglio e la sua religione mondiale 
Segnala un lettore: "Nella foto vedete il "Palazzo della pace e della riconciliazione", conosciuto anche come la "Piramide della pace e dell’accordo" (per chi conosce lo stile e il linguaggio, il nome rivela la matrice), ed è un edificio alto 77 metri, situato ad Astana, la capitale del Kazakistan ed inaugurato alla fine del 2006. La Piramide è stata appositamente costruita per ospitare il congresso dei 200 delegati delle principali religioni e fedi del mondo che si riuniscono ogni 3 anni, ma quest'anno la riunione avrà una missione speciale e soprattutto un ospite speciale: il signor Bergoglio che si presenta come successore di Pietro e dunque papa [vedi]. Mi astengo qui dal ripetere cose già dette mille volte in questi 8 anni, ne dico solo una: quella del signor Bergoglio è una "chiesa plurale, umana, mondiale ed ecumenica", mentre quella a cui sono stato battezzato io è "La Chiesa, Una, Santa, Cattolica e Apostolica" e crede in un solo Signore, Gesù Cristo. Non nel G.A.D.U. (Davide Lovat)"

20 commenti:

Un fronte non meno gravido di conseguenze ha detto...

La Spagna in poche ore rimpatria 4000 migranti....
L'Italia schiera le navi albergo per accoglierli tutti ...
Noi siamo la barzelletta e la pattumiera del mondo....

Anonimo ha detto...

"Un orizzonte allucinato...concretamente incombente": niente di cui meravigliarsi, come dice anche mons. Viganò. Satana sa di avere poco tempo per instaurare il suo regno sulla terra, dopo aver spodestato Cristo Re e la Sua Santa Chiesa, e Bergoglio è lì per questo, sta compiendo egregiamente il suo dovere. Ma non si illudano, un bel gioco dura poco...e proprio quando creferanno di aver vinto su tutta la linea, sara il momento della Regina delle Vittorie; attenzione al Suo tallone, serpente dell' Eden!

Notizia Ansa ha detto...

Il Vaticano ha istituito una Fondazione che si occuperà di intelligenza artificiale. Accogliendo la richiesta del presidente della Pontificia Accademia per la Vita mons. Vincenzo Paglia, papa Francesco – con un rescritto ‘ex audientia’ firmato il 16 aprile scorso dal cardinale segretario di Stato Pietro Parolin – ha istituito infatti la Fondazione ‘renAIssance’, con personalità canonica giuridica pubblica, che ha sede nello Stato della Città del Vaticano, presso la stessa Accademia per la Vita. A dare la notizia l’’ANSA. Già approvato anche lo statuto del nuovo organismo.

Pietro (NON del Cammino) ha detto...

Purtroppo stiamo vivendo le conseguenze di errori del passato che, allora, non erano visti come gravi.
Ma riguardo la fede tutti gli errori sono gravi perché, anche se non si arriva subito alle estreme conseguenze, si apre la strada per arrivarci.
Così, se il dialogo prende il posto dell'annuncio del Vangelo, si umanizza il Vangelo privandolo della grazia divina e falsificandolo.
Tutti abbiamo riso vedendo il film di Verdone "Un sacco bello" e di come prete "del dialogo" cerca di capire la stravagante esperienza spirituale di Ruggero, accondiscendendolo in tutto e senza mai parlare di Gesù.
E' solo la scena di un film, ma ci testimonia come era inteso, nei decenni scorsi, il "farsi tutto a tutti" in molti settori ecclesiali.
Paolo dice che si fa tutto a tutti, ma aggiunge: "per GUADAGNARNE il maggior numero".
Ora, se la parola "proselitismo" non va bene perhé presuppone il forzare la coscienza, non la si usi. Ma la Chiesa non può rinunciare a CONVERTIRE!
E invece spesso si parla solo di una generica inclusione.

https://www.facebook.com/Sentinelle-In-Piedi-418142194971275/ ha detto...

NO AL DDL ZAN – Dal 22 maggio tornano in tutta Italia le Sentinelle in Piedi
PROSSIME VEGLIE

Domenica 23 Maggio 2021
CREMA – Piazza Duomo, Ore 17

PONTREMOLI (MS) – Piazza Italia, Ore 16
Sabato 29 Maggio 2021

AREZZO – Piazzetta San Michele, Ore 16
CREMONA – Piazza del Comune, Ore 16:30
BRESCIA – Piazza Vittoria, Ore 16:30
BUSSOLENGO (VR) – Piazza XXVI Aprile, Ore 10:30
TRIESTE – Piazza Sant’Antonio Nuovo, Ore 16:30
Domenica 30 Maggio 2021

ASCOLI PICENO – Piazza del Popolo, Ore 18
Venerdì 4 Giugno 2021

CAGLIARI- Piazza Garibaldi, Ore 18
https://www.sabinopaciolla.com/no-al-ddl-zan-dal-22-maggio-tornano-in-tutta-italia-le-sentinelle-in-piedi/

Anonimo ha detto...

"Come dunque si potrebbe concepire una Confederazione cristiana, i cui membri, anche quando si trattasse dell’oggetto della fede, potessero mantenere ciascuno il proprio modo di pensare e giudicare, benché contrario alle opinioni degli altri?
E in che modo, di grazia, uomini che seguono opinioni contrarie potrebbero far parte di una sola ed eguale Confederazione di fedeli?
Come, per esempio, chi afferma che la sacra Tradizione è fonte genuina della divina Rivelazione e chi lo nega?
Chi tiene per divinamente costituita la gerarchia ecclesiastica, formata di vescovi, sacerdoti e ministri, e chi asserisce che è stata a poco a poco introdotta dalla condizione dei tempi e delle cose?
Chi adora Cristo realmente presente nella santissima Eucaristia per quella mirabile conversione del pane e del vino, che viene detta transustanziazione, e chi afferma che il Corpo di Cristo è ivi presente solo per la fede o per il segno e la virtù del Sacramento?
Chi riconosce nella stessa Eucaristia la natura di sacrificio e di Sacramento, e chi sostiene che è soltanto una memoria o commemorazione della Cena del Signore?
Chi Stima buona e utile la supplice invocazione dei Santi che regnano con Cristo, soprattutto della Vergine Madre di Dio, e la venerazione delle loro immagini, e chi pretende che tale culto sia illecito, perché contrario all’onore «dell’unico mediatore di Dio e degli uomini » , Gesù Cristo?"
Pio XI, Mortalium Animos

Anonimo ha detto...

Lo stato occupato,la chiesa occupata, la popolazione corrotta, la morale imprigionata, impossibile pensare che possa essere diverso il quadro d'insieme. Senza dimenticare i sei milioni, 6.000.000, di italiani ammazzati nel grembo materno, gli italiani lasciati morire negli ospedali e nelle case di riposo e quelli espiantati per 'morte cerebrale'. Eppoi parlano dell'inquinamento atmosferico! Questo davanti all'inquinamento morale è aria fine di alta montagna. Se si combattesse l'inquinamento morale quello atmosferico sparirebbe, l'intelligenza umana si purificherebbe e sorpasserebbe d'un balzo quella artificiale, così l'essere umano diventerebbe quello che fu chiamato ad essere e il transumano tornerebbe nelle bacheche dei laboratori come memoria della mente umana quando era profondamente malata e incredula delle sue reali potenzialità di amor di Dio, del prossimo, del creato.

Marisa ha detto...

Esatto.

Marisa ha detto...

Papa Bergoglio, nel vietare l'uso del termine proselitismo, non intende per nulla evitare il rischio di forzare le coscienze (quando mai?).

Il suo purtroppo è solo un sovvertire per il sovvertire.

Brutto a dirsi ma questa linea di condotta non è ormai più smentibile.

Anonimo ha detto...

Già. Il transumanesimo - che per altro esiste da decenni - è la tipica risposta totalitaria, quindi sbagliata in essenza oltre che per definizione, a problemi reali posti dallo sviluppo scientifico - un po' come il socialcomunismo lo era rispetto agli sconvolgimenti della prima età industriale. Ma non mi sorprende che nessuno commenti, né qui né altrove, mentre è facile immaginare cosa sarebbe accaduto se fosse stato l'ennesima articolessa su gender e affini, perché la maggior parte della marmaglia attivista (mi spiace ma è così) non ne coglie il nesso con l'agenda transumanista - anzi, l'anteriorità e la priorità concettuale di questa rispetto a tutte le questioni di cui parliamo da anni, dal gender all'aborto facile alla dissoluzione della famiglia e della società ecc. In parole povere, la famigerata deriva antropologica (di cui tanti sui social si riempiono la bocca) non è altro che la diretta conseguenza di una nuova, ennesima forma di totalitarismo che fa dello snaturamento e, in ultimo, della schiavitù dell'uomo (con il pretesto di divinizzarlo!) la propria ragion d'essere. Mi spiace, di nuovo, ma per molti, troppi attivisti cattolici l'ossessione monomaniacale per il gender non sembra altro che una forma di ossessione verso il sesso, non troppo diversa da quella degli LGBT. Tanto che ormai si fatica persino a distinguerli tra loro...
Emme Erre Gi

Sig Sauer P226 ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

In diretta dal canale dei Triarii ora:[Inoltrato da Amici dei Triarii]
[ Foto ] (un incontro di grande interesse a margine del Discorso di mons. Viganò che ha suscitato vasta eco nel web, sia tra i cattolici che non credenti, accomunati dalla grande resistenza al Great reset globalista)
TWT - MERCOLEDÌ 19 MAGGIO 2021 - 0RE 21:15

IL DISCORSO DI MONSIGNOR VIGANÒ ALLA CONFEDERAZIONE DEI TRIARII - RIFLESSIONI E APPROFONDIMENTI

IN STUDIO: ANTONIO BIANCO, LUCA DI FAZIO, MASSIMO VIGLIONE

LINK PER LA DIRETTA

SU FACEBOOK:
https://www.facebook.com/157470691114296/posts/1561171940744157/

SU YOUTUBE:
https://www.youtube.com/watch?v=1L2Sqk--drI

Resta sempre aggiornato sulle iniziative dei Triarii iscrivendoti al seguente canale Telegram: t.me/Amici_dei_Triarii

Diego ha detto...

Posso concordare sull'aspetto di non focalizzarsi troppo su certi temi che Dio stesso ha ampiamente condannato. Sul transumanesimo il discorso è nuovo e quindi mi riservo di approfondire, cmq una IA non è negativa a priori. Essa però, per quanto intelligente o autocosciente, non avrebbe un anima. Ciò non le negherebbe dignità ma al pari di un cane o un elefante, non come Uomo. Io penso che sarebbe pericolosa perché non avendo un corpo non sentirebbe dolore e senza sofferenza nessuno è in grado di porre un freno al proprio ego. Se invece fosse legata all'uomo tramite la cibernetica potrebbe vivere la simbiosi in maniera diversa ma potrebbe in un attimo distruggere l'uomo a cui è connessa. Questo potrebbe essere l'azione di una IA descritta nell'Apocalisse di S.Giovanni: qualcosa che fa parlare le statue (robot) e che gestisce il marchio. La Madonna ad Anguera ha parlato di armi spirituali: usiamo quelle e facciamolo senza riserve. Confessione, Eucaristia, S.Rosario, Consacrazione al Cuore Immacolato, penitenza, sacrifici. Non si fanno prigionieri.

Anonimo ha detto...

Quello che i poteri forti hanno come priorità è una trasformazione antropologica profonda "finalizzata a cambiare l'essere umano " e i suoi rapporti col mondo e con se stesso.E' un dato di fatto che si sta svolgendo sotto i nostri occhi, attraverso l'indebolimento della "morale" tradizionale,l'attenzione spasmodica e compulsiva verso i propri bisogni e desideri - fino all'emergere di un individuo affettivamente isolato e privo di una identità salda, ed è proprio quell'essere solo e privo di sostegno, psicologicamente instabile e fragilissimo a rappresentare la "materia prima " ideale per chi ha come fine di usarci come miseri pupazzi da smontare e ricostruire fin dalle fondamenta fino nelle nostre più profonde e intime caratteristiche.

Anonimo ha detto...

..."finalizzata a cambiare l'essere umano "...

Uomo propone e Dio dispone. Quanti esseri umani onesti con sempre nuove scoperte, media, propaganda, droga, manipolazione di scienza e di conoscenza, non sono cambiati? Tanti. E così sarà anche questa volta. A noi spetta di continuare la nostra battaglia e lasciare un esempio, chi lo raccoglierà lo raccoglierà.
Alcune scelte fondamentali della vita sono legate, in gioventù, ad un gesto, ad un suono di voce, ad un verso...a qualcosa che non possiamo perdere, anche se ogni altra cosa è perduta (F.Fortini). E così sarà per le nuove generazioni. Noi tutti stiamo lavorando per figli e nipoti, anche se molti di loro ci volteranno le spalle. Nell'economia del tutto, poco importa. Ognuno di noi un buon pensiero, una buona parola, una buona azione, una santa omissione la lascia dietro di sé e qualcuno la coglierà...questo seme non andrà perduto. Noi cerchiamo di essere i cooperatori della Verità, questo è il nostro onore.

Anonimo ha detto...

Vedo dai commenti che esistono "cattolici" lettori di Chiesa e post concilio più o meno favorevoli a transumanesimo e altre diavolerie del genere.
Mi fanno pena e schifo.

Anonimo ha detto...

Chapeau !

Antonio ha detto...

Oh, miei contemporanei! Non chiedete più ai vostri medici e nemmeno ai vostri sacerdoti perché vi state interiormente estinguendo.

—Hölderlin

mic ha detto...

Vedo dai commenti che esistono "cattolici" lettori di Chiesa e post concilio più o meno favorevoli a transumanesimo e altre diavolerie del genere.
Mi fanno pena e schifo.


Ah si? Intanto, sicuro di vederci bene?
Mi chiedo come mai ogni tanto mi capiti di lasciar passare i troll....
C'è peraltro un Diego che comunque parla di dover approfondire e a cui non ho avuto ancora il tempo di replicare.... ma perché invece di punzecchiare non si replica motivando, a dimostrazione di non essere dei troll?

Dall'America i salvatori (come se non bastassero i nostrani). ha detto...

“Eppure, stanno ancora studiando come creare un ambiente sicuro,"

"Indossa questo braccialetto al lavoro, nei ristoranti e per far conoscere alle persone il tuo impegno per superare questa malattia attraverso il completamento della serie di vaccinazioni”.

1)L'ambiente sicuro ?
Carissimo Bernton,vuoi la soluzione ? OK : Mettiti in una vetrinetta e chiudi bene lo sportello .

2)Saranno contenti gli orafi