giovedì 7 ottobre 2021

Sinteticità metafisico-esistenziale della libertà ci Cornelio Fabro - P. Gianluca Trombini

Sinteticità metafisico-esistenziale della libertà nel «tomismo essenziale» di Cornelio Fabro
P. Gianluca Trombini, IVE
€ 30,00
ISBN 978-88-89231-97-5
584 pp.
Copertina flessibile

Il libro
Il tema della libertà è senza dubbio uno dei più affascinanti e dei più controversi della storia del pensiero. Fiumi d’inchiostro si sono riversati su carta per cercare di comprenderne la natura e spiegarne i dinamismi, eppure il problema centrale della libertà sembra non sia stato ancora risolto.
Nel volume è contenuto un dettagliato studio sui fondamenti della libertà nel pensiero di Cornelio Fabro, filosofo internazionalmente conosciuto e tra i più importanti del XX secolo; profondo studioso di san Tommaso d’Aquino, del pensiero moderno e dell’esistenzialismo metafisico di Søren Kierkegaard. Nell’opera si vuole mostrare come la libertà sia intesa da Cornelio Fabro al modo di un plesso metafisico-esistenziale. La tesi centrale afferma che sia possibile arrivare ad una corretta nozione di libertà e di soggettività, solo quando entrambe siano colte come delle realtà sintetiche, fondate trascendentalmente e auto-fondantesi esistenzialmente per la piena realizzazione dell’uomo.
La ricerca contenuta nel volume è svolta ponendo particolare attenzione al «Tomismo Essenziale» con il quale il padre Cornelio Fabro affronta le problematiche in questione. Il «Tomismo Essenziale» – così lo aveva chiamato lo stesso Fabro – non è un tomismo storico ma anzitutto, ed eminentemente, un tomismo speculativo. Non si tratta quindi di un tomismo che si ferma a quanto è stato detto dall’Angelico nel suo tempo o che si limita alla considerazione delle controversie medievali; si tratta piuttosto di un tomismo capace di sviluppare la virtualità dei principi dell’Aquinate e – tenendo conto delle legittime istanze del pensiero moderno – cerca di dare delle risposte alle problematiche che emergono dalla cultura contemporanea.
Indice generale del volume [qui]
L’autore
Padre Gianluca Trombini, sacerdote dell’Istituto del Verbo Incarnato, ha conseguito il dottorato presso la Pontificia Università Urbaniana. Dal 2013 è direttore del Progetto Culturale Cornelio Fabro e responsabile della cura e dell’edizione delle Opere Complete del medesimo filosofo. È attualmente docente di Metafisica presso il Seminario Internazionale «San Vitaliano Papa» dell’Istituto del Verbo Incarnato e professore di alcuni corsi sul pensiero di san Tommaso d’Aquino e Cornelio Fabro nel Centro di Alti Studi «Fides et Ratio» di Fossanova.

2 commenti:

Dott.Carlo Palermo: ha detto...

Nicola D.B.
Carlo Palermo Dalla P2 ai Rosacroce, c'è una loggia massonica che opera per il Governo Mondiale"
https://gloria.tv/post/6nen1Ci7Pqk2AEZ6KQXW7ixfn

Anonimo ha detto...


Ma l'appunto sulla "loggia massonica" cosa c'entra con gli studi dedicati a Cornelio Fabro?